LEVI’S LEVA DI TORNO GLI UMANI – IL COLOSSO DEI JEANS RIMPIAZZA I DIPENDENTI CON LASER E ROBOT: ‘RIFINIRE UN PANTALONE IN 90 SECONDI INVECE DEI 6-8 MINUTI CHE CI METTE UN ESSERE UMANO. E POI SI EVITA IL CONTATTO CON SOSTANZE TOSSICHE’. SARANNO CONTENTI I LAVORATORI DI NON RISCHIARE DI RESPIRARE VELENI NÉ DI PORTARE A CASA LO STIPENDIO

 

 

http://www.pambianconews.com/

 

BRAD PITT LEVISBRAD PITT LEVIS

Levi Strauss sceglie i laser al posto dei lavoratori. Il colosso americano ha infatti annunciato che utilizzerà dei robot per velocizzare il processo di rifinitura dei jeans. Levi’s ha già iniziato a usare i robot e spera, entro il 2020, di sostituirli a tutti gli esseri umani che attualmente si occupano della mansione, e che in alcuni casi sono stati a rischio  tossicità.

 

L’obiettivo, secondo quanto riportato dal Financial Times, è quello di ridurre gli sprechi e i costi, accorciando anche il processo di design e di manifattura, che appare troppo lento per rispondere ai rapidi cambi nella moda. L’amministratore delegato di Levi’s Chip Bergh ha però assicurato che nessuno verrà licenziato e i lavoratori verranno indirizzati su altri processi.

 

LEVIS JEANSLEVIS JEANS

“Il nostro obiettivo – ha sottolineato l’AD – era quello di affrontare due principali sfide del settore, essere in grado di rispondere rapidamente alle tendenze dei consumatori che cambiano velocemente e rendere più sostenibile il processo di produzione”. La nuova tecnologia dimezzerà il ciclo di produzione e distribuzione consentendo alla società di accumulare meno capi al termine della stagione.

jeans vetements e levisJEANS VETEMENTS E LEVIS

 

Negli ultimi anni la società si è trovata a fronteggiare una crescente concorrenza e una forte pressione sui margini, e proprio in quest’ottica l’introduzione dei robot dovrebbe velocizzare la produzione. “I laser – ha proseguito Bergh –  possono compiere un la finitura di un paio di jeans in 90 secondi rispetto ai 6-8 minuti di un lavoratore in carne e ossa”. I jeans saranno disponibili nei negozi in tre mesi dall’avvio della lavorazione e, in aggiunta, il numero di sostanze chimiche utilizzate nella produzione scenderà a poche decine dalle oltre 1.000 impiegate nella lavorazione a mano.

wedie della levis rimpolpano le naticheWEDIE DELLA LEVIS RIMPOLPANO LE NATICHE

 

Levi Strauss ha chiuso il 2017 con ricavi in crescita dell’8% a 4,9 miliardi di dollari e un utile in calo del 3% a 281 milioni di dollari. dagospia.com

levis jeansLEVIS JEANSGIACCHE LEVISGIACCHE LEVISwedgie fit della levisWEDGIE FIT DELLA LEVIS