È morto Carlo Ripa di Meana, aveva 88 anni

Carlo Ripa di Meana, a lungo politico e attivista per l’ambiente, è morto oggi a Roma a 88 anni; sua moglie Marina era morta lo scorso 4 gennaio. Erede di una famiglia di marchesi, Ripa di Meana aveva militato nel Partito Socialista Italiano negli anni Sessanta dopo essere stato vicino al PCI da giovane, e alle elezioni regionali lombarde del 1970 fu eletto consigliere regionale col PSI; dal 1974 al 1979 fu presidente della Biennale di Venezia, dal 1979 al 1984 fu parlamentare europeo, dal 1985 al 1992 commissario europeo alla Cultura e all’Ambiente, dal 1992 al 1993 fu ministro dell’Ambiente nel governo guidato da Giuliano Amato. Dal 1993 al 1996 fu portavoce dei Verdi, con cui fu rieletto al Parlamento europeo.

 

Carlo Ripa di Meana a Roma nel 2004 (©Mauro Scrobogna / 

il post.it

E’ morto a Roma Carlo Ripa di Meana

Ambientalista, ministro, presidente Biennale, aveva 89 anni

 © ANSA
© ANSA