Banche Venete: Zaia, fare di tutto perchè ai truffati arrivino i ristori

liberoquotidiano.it

Treviso, 5 mar. (AdnKronos) – “Si farà di tutto perchè ai truffati arrivino i ristori”. Così Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, oggi a margine di un incontro a Godega Sant’Urbano (Tv), ha ricordato una promessa fatta in campagna elettorale dal leader della Lega, Matteo Salvini in merito alle iniziative a favore dei risparmiatori delle ex banche popolari venete.

“Bankitalia ha per legge l’obbligo della vigilanza sulle banche popolari e se qualcosa è andato storto quantomeno a livello nazionale qualcuno deve prendersi qualche colpa – ha concluso Zaia – mi sembra sia giusto che un governo pensi di pagare il conto”.