IL DESIDERIO DELLA GRANDE FINANZA: IL PARLAMENTO SOSPESO.

 

Cari amici,

in attesa di conoscere i risultati di questa tornata elettorale, il sito economico finanziario BLOOMBERG, in un articolo interessante e trasparente, ci presenta i risultati desiderati per la comunità finanziaria internazionale.

L’articolo presenta anche alcuni grafici che spiegano perchè la situazione italiana è un tale disastro. Ve ne proponiamo alcuni.

Crescita del PIL prevista 2018 , o meglio NON crescita:

Pensate che il vostro paese sia sul percorso giusto (rosso) o sbagliato (Nero):

Elettori che citano le tasse come il maggior preoccupazione:

Andamento del debito pubblico italiano con i vari governi (notiamo il picco per la crisi del 2009 e poi seguito dal boom montiano):

Popolazione che ritiene che l’immigrazione sia il problema principale:

Percentuale della popolazione insoddisfatta dalla gestione europea dell’immigrazione:

Popolazione favorevole ad un referendum sulla Unione Europea (rosso) e che voterebbe l’abbandono della Unione Europea (nero)

 

Quindi una situazione non rosea per l’Italia e per i suoi rapporti con l’Europa e Leuropa. SI trasuda insoddisfazione e rabbia. A questo punto ecco la soluzione gradita al giornale internazionale:

Political gridlock might be the best option available for those with a stake in the country’s future.

Uno stallo può essere la migliore opzione per chi punta sul futuro del paese. 

Praticamente i poteri internazionali temono un governo..

Fabio Lugano scenarieconomici.it