BAFFI, UN GOVERNATORE CHE AVEVA COME OBIETTIVO L’INTERESSE DEL PAESE

 scenarieconomici.it 28 marzo 2018

Grazie all’archivio del Prof. Paolo Savona pubblichiamo il testo della lettera (con commento de La Stampa, 13 agosto 1989) che Paolo Baffi inviò a Guido Carli (suo predecessore) negli ultimi giorni della sua vita per esprimere le più che giustissime critiche nei confronti della futura aggregazione monetaria europea e che si riveleranno essere profetiche.

Grandissimo esempio di economista al servizio dell’interesse del Paese.

Poi alla guida di Banca d’Italia arrivò Carlo Azeglio Ciampi…