Tiscali: aumento da 50 mln, chiesta a banche moratoria 1 anno (Mess)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

I russi trovato un alleato per ricapitalizzare Tiscali che

apre nuovamente il cantiere con le banche creditrici sulla base di un

nuovo piano industriale 2018-2021 per rafforzare gli investimenti nella

tecnologia Lte.

Lo scrive il Messaggero spiegando che ieri pomeriggio, a Milano, l’a.d.

Del gruppo tlc sardo, Riccardo Ruggiero, avrebbe incontrato presso la sede

di Intesa Sanpaolo i rappresentanti di quest’ultima e di Banco Bpm.

Ruggiero e il suo staff hanno presentato alle due banche la bozza del

nuovo business plan che punta sulla promessa di nuove risorse messe a

disposizione dai soci e da una new entry. Intanto, il mandato a Mediobanca

di trovare un nuovo partner strategico sarebbe stato messo da parte.

L’attuale a.d. che in passato ha guidato Olivetti, Infostrada, Telecom I.

farebbe leva su iniezioni fresche di equity per complessivi 50 milioni

nell’arco di piano: circa 15 mln verrebbero immessi dai primi due

azionisti russi Investment Construction Technology group e Otkritie

disciplined Equity Fund ai quali potrebbe affiancarsi Blue Ocean, un fodno

delle Seychelles. A fronte di questi apporti di capitale, Tiscali chiede

il sostegno dei creditori. La manovra servirà a Ruggiero per implementare

il piano industriale al 2021 che prevede ricavi a 289 mln. Ruggiero punta

ad ottenere dall’Agcom una proroga al 2029 sull’utilizzo delle frequenze

3.4 e 3.6 ghz e investimenti sulla tecnologia Lte.

red/alu

(END) Dow Jones Newswires

April 11, 2018 02:49 ET (06:49 GMT)