Crac BpVi Nuovi sequestri per 36 milioni

ilgiornaledivicenza.it 11 maggio 2018

Domani nuova udienza preliminare su costituzioni parti civili

Domani nuova udienza preliminare su costituzioni parti civili

VICENZA. Continuano i sequestri preventivi autorizzati dal Tribunale di Vicenza a favore degli azionisti e risparmiatori danneggiati dal crac della Popolare Vicenza: 36 milioni di euro in due giorni. Il gup Roberto Venditti oggi ha disposto i sigilli su 25 milioni di euro, ai danni di Gianni Zonin e gli altri imputati nel processo, su richiesta dell’associazione «Noi che credevamo nella banca popolare». La cifra si aggiunge agli 11 milioni che si è vista assegnare ieri una singola azionista, un’ereditiera che tra il 2012 e il 2013 aveva cercato di vendere inutilmente azioni per 23 milioni di euro, ma nonostante le rassicurazioni di Zonin e Samuele Sorato era rimasta con un palmo di naso.

Intanto domani riprende l’udienza preliminare nel corso della quale, lo stesso giudice Venditti, dovrà esprimersi sulle richieste di costituzione di parte civile di circa cinquemila azionisti prima di procedere oltre con le richieste degli avvocati. Quanto ai sequestri concessi, sono ora le stesse parti, attraverso i legali, a doversi attivare per rintracciare i beni degli imputati e porli sotto sequestro, come accaduto per la villa e l’abitazione cittadina di Gianni Zonin e per alcuni dei beni contenuti nelle dimore.

I valori eventualmente sigillati non potranno comunque essere ceduti o venduti fino al termine del processo. Solo in caso di condanna potranno infatti essere utilizzati per gli eventuali risarcimenti.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...