Tentativo di Golpe del Presidente? Da che parte starebbero le forze armate? Ben sapendo che verrebbero anche loro sacrificate, la pensione non la prenderebbero più…

 scenarieconomici.it 12 maggio 2018

Tutto sta nel titolo: e se Mattarella fregandosene dei dettami Costituzionali, secondo cui ha ruolo di fiduciario della maggioranza parlamentare, non accettasse un capo del governo proposto da chi ha i numeri per governare?  Ed anzi forzasse un suo esecutivo? Addirittura: e se piuttosto che dare la maggioranza a Lega+M5S rimandasse tutti alle urne, con un Berlusconi riabilitato, con la volontà nemmeno tanto nascosta di fare un governo con Renzi (se succedesse consiglio alle persone di buona volontà di abbandonare l’Italia)?

Avete capito spero la puntualità della riabilitazione di Berlusconi da parte della stessa, medesima procura che l’avrebbe, secondo il Cavaliere, perseguitato in passato? Proprio ora che M5S+Lega stanno facendo il governo più squisitamente italiano dall’Unità d’Italia?

Secondo chi scrive – senza dubbio alcuno – sarebbe un golpe. Con buona pace di Einaudi, secondo chi scrive citato a sproposito in questi giorni.  Einaudi che osò molto meno di quello che (sembra) si appresterebbe a fare Mattarella….

L’ho detto mesi fa: da tempo soggetti (apicali) ben informarti stanno aspettando il diretto tentativo franco-tedesco di ingerire apertamente negli affari italiani, nel caso il Belpaese fosse in grado di mettere a repentaglio, nel rispetto degli interessi dei propri cittadini e non di quelli francesi e tedeschi, il progetto dell’EURO (notasi bene, NON ho detto progetto EUropeo).

Pensate davvero che gli esplosivi e le armi sequestrati mentre cercavano di entrare in Italia per il tramite di ex-jugoslavi e slavi in genere fossero davvero destinati alla Catalogna? Passando dal Monte Bianco e dalla Svizzera per andare in Spagna? Perchè non sono andati direttamente a Barcellona evitando il maggior numero di frontiere possibile?

Ve la faccio semplice: il dubbio di molti è che tali armi sequestrate fossero destinate all’Italia, forse per destabilizzare il Paese con azioni là da venire. Non vi è venuto il dubbio, eh? E’ fatto risaputo che la manovalanza “sporca” dell’Europa sia quella ex jugoslava, soprattutto se si parla di Francia e Germania.

Chiedetevi: perchè la Lega ha proposto Giampiero Massolo – da circa un anno in Finmeccanica, a tutela della strategicità dell’azienda messa in crisi nell’affaire STX dai francesi – come primo ministro super partes del governo M5S+Lega? Sapete vero chi era Massolo? Il capo supremo dei servizi segreti italiani, uomo integro, credetemi. Spero abbiate capito che qualcuno sa bene cosa – sigh – sta succedendo. (…) Ed inoltre spero che il M5S capisca che Massolo è davvero la scelta migliore, nell’interesse nazionale.

Vi prego di ricordare che, in tutto questo, io cerco solo di farvi arrivare a conclusioni che nessuno vuole mettere in risalto, spero l’abbiate capito (…).

Ricordatevi solo una cosa: l’Italia, la sua unità, la sua democrazia ed anche il suo benessere ed autonomia sono a rischio altissimo in riferimento a periodi non bellici, il rischio più alto almeno dal 1870. Purtroppo – lo vedremo fra poche ore – temo che di Mattarella non ci si possa fidare (vedremo se anche per lui ci sarà lo Scontrino che metterà a repentaglio la sua carriera, …).

Fantomas