Nasce una nuova associazione delle banche regionali svizzere

ATS/AF TIO.CH 14 MAGGIO 2018

Keystone

BERNA – Alla presenza del consigliere federale Ueli Maurer e del presidente della Banca nazionale svizzera, Thomas Jordan, si è costituita oggi a Berna l’Associazione delle banche regionali svizzere (ABRS), cui hanno aderito 58 istituti di credito. L’obiettivo del sodalizio è una migliore difesa delle proprie specificità nei confronti della politica, precisa una nota odierna.

L’assemblea costitutiva si è tenuta nella città federale, cuore pulsante della vita politica dove si prendono le decisioni che contano, alla presenza di 130 persone e dei due illustri invitati.

La neonata associazione ha scelto quale suo primo presidente Jürg Gutzwiller, direttore generale di Entris Holding (ex RBA Holding), i cui azionisti sono 36 banche regionali, tra cui si annoverano tra l’altro Clientis e Valiant.

Tutte assieme, le 58 banche regionali in questione possono vantare un totale di bilancio superiore ai 115 miliardi di franchi. Rappresentano oltre un quinto degli istituti attivi nella Confederazione, precisa la nota. La sede dell’associazione è a Gümligen, un comune situato nella periferia di Berna.