Unicredit e Generali pronte a un accordo di bancassurance nell’Est Europa

S.N. finanzareport.it 5 giugno 2018

Advisor al lavoro sull’operazione nell’importante area geografica. Il gruppo triestino potrebbe essere affiancato da Allianz

Unicredit sarebbe al lavoro su un accordo di bancassurance con le Assicurazioni Generali nella Central and Eastern Europe (Cee), un’area considerata strategica sia dalla banca milanese sia dal gruppo triestino.

Unicredit starebbe mettendo a punto gli ultimi dettagli dell’importante alleanza in campo bancassicurativo, scrive oggi il quotidiano MF-Milano Finanza. Nei prossimi giorni la banca guidata da Jean Pierre Mustier potrebbe annunciare un accordo con Generali per tutto l’Est Europa. Il gruppo assicurativo è assistito nell’operazione da Barclays e Mediobanca, mentre con Unicredit ci sarebbero Kpmg e Unicredit Cib.

Le Generali dovrebbero essere affiancate da un altro partner e in ambienti finanziari si fa il nome di un’importante compagnia tedesca vicina alla banca italiana, che potrebbe essere Allianz.

Proprio nei giorni scorsi Generali si è ancora rafforzata in quest’area con l’acquisto di Adriatic Slovenica, terza compagnia slovena, e di Concordia Insurance e Concordia Polska Tuw in Polonia.

Alle ore 9,10 Unicredit segna a Piazza Affari un +0,14% a 14,58 euro mentre le azioni Generali sono a loro volta poco mosse con un -0,1% a 14,67 euro, con il ftse Mib a +0,17%.