Banca Cesare Ponti assume un direttore generale ex Unicredit

 Eugenio Montesano advisoronline.it 3.7.18

  • Michele Ungaro, 60 anni, è stato vice d.g. di Unicredit PB e chief operating officer di Cordusio Sim

Banca Carige ha annunciato la nomina di Michele Ungaro a direttore generale di Banca Cesare Ponti, la società di private banking del gruppo finanziario genovese, con effetto a partire dal 1° luglio scorso.

 

Michele Ungaro, 60 anni, laureato in economia, proviene da Unicredit dove ha ricoperto diversi ruoli manageriali. Nel private banking ha ricoperto il ruolo di vice direttore generale di Unicredit private banking e da ultimo di chief operating officer di Cordusio Sim, la società di wealth management del gruppo Unicredit.

 

La ristrutturazione dell’assetto organizzativo e la ridefinizione dell’attuale modello di private banking del gruppo rientra all’interno del piano industriale 2017-2020 e si concretizza con la nomina di una figura di pluriennale esperienza nel settore finanziario in generale e nel private banking in particolare.

 

“L’ingresso di Michele Ungaro rappresenta un ulteriore passo verso il rafforzamento del management del gruppo, oltre che un segnale concreto dell’attuazione del processo di integrale revisione delle attività, di cui il settore del private banking costituisce un elemento fondamentale”, ha dichiarato l’istituto di credito genovese in una nota.