Posta una statua di John Maynard Keynes a Roma. La giusta richiesta perchè il famoso

 scenarieconomici.it 7.6.18

 

Ieri un gruppo di coraggiosi ha posto sull’Esquilino, a due passi dalla Banca d’Italia, una statua del grande economista inglese John Maynard Keynes.

Sulla Statua è stata posta un’epigrafe che riporta la famosa frase “Nel lungo periodo siamo tutti morti” (Non l’esatto opposti citato dai media maistream… compreso quello che ha realizzato il video), traduzione della frase “But this long run is a misleading guide to current affairs. In the long run we are all dead” che l’economista pose nel suo libro “A Tract on  monetary reform” del 1923.

Il gesto, di altro valore simbolico perchè la statua si trova davanti ala Vecchia Zecca ed è stata posta da Adriano Cutraro, Federico Greco e Mirko Melchiorre, autori del film PIIGS, in cui si ponevano in luce i danni della politica di austerità voluta ed applicata dall’Unione Europea.

Effettivamente una grande città come Roma meriterebbe una via o una statua dedicata a Keynes ed anche a Federico Caffè, ma per ora il nome di questi economisti sembra fare troppa paura…. Un governatore della Banca d’Italia potrebbe anche piangere, sentendoli nominare…..

Qui una breve biografia di Keynes:

E , per chi volesse sentirlo, il suo annuncio sulla fine del Gold Standard  nel Regno Unito: