Roma, arrestato faccendiere Panama Papers: sequestrati immobili per 35 mln di euro

video.repubblica.it 10.7.18

VIDEO

https://video.repubblica.it/edizione/roma/roma-arrestato-faccendiere-panama-papers-sequestrati-immobili-per-35-mln-di-euro/310061/310696

Gian Luca Apolloni, professionista romano il cui nome era già emerso all’interno dell’inchiesta giornalistica “Panama Papers”, e l’imprenditore Roberto Laganà, titolare della società RTS, attiva nel settore dell’intermediazione di forza lavoro, sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza. L’accusa per entrambi è quella di truffa aggravata e indebita compensazione di debiti tributari e previdenziali con crediti inesistenti. Le forze dell’ordine hanno sequestrato inoltre immobili, terreni e conti correnti per un valore di 35 milioni di euro.

 

video polizia di Stato