Banche, in Europa fusioni all’orizzonte

http://www.bluerating.com/author/telara 12.7.18

Il Financial Times dedica un servizio a una possibile stagione di M&A tra i grandi istituti finanziari del Vecchio Continente. Anche UniCredit tra i possibili protagonisti.

Quale potrebbe essere il prossimo deal? Una fusione tra Barclays e Standard Chartered, tra Deutsche Bank e Commerzbank, tra Nordea e Abn Amro o tra Société Générale e UniCredit? E’ l’interrogativo che fa da sfondo a un lungo articolo pubblicato sul Financial Times, in cui si analizzano i possibili scenari sul mercato bancario europeo, dove manca un player attivo su scala continentale. Il quotidiano britannico sottolinea che la più grande banca d’Europa, cioè lo spagnolo Banco Santander, vale nel compresso appena un quarto di un colosso statunitense come Jp Morgan Chase. Il Financial Times si chiede però se questo sia il momento giusto per mettere in campo queste operazioni visto che oggi il mondo bancario è interessato da problemi diversi rispetto a quelli dimensionali, come la possibile concorrenza di player esterni al settore quali le grandi aziende tecnologiche, sempre più propense a vedere servizi finanziari.