Banche: il Bundestag indaga sugli istituti italiani (MF)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Il Bundestag ha chiesto informazioni alla Vigilanza Bce sulle banche italiane. In particolare, in una lettera del 13 giugno (quindi subito dopo l’aumento dello spread di fine maggio) il presidente del Parlamento federale ed ex ministro delle Finanze Wolfgang Schaeuble per conto del liberale Frank Schaeffler ha chiesto alla Bce innanzitutto i dati (peraltro pubblici) sulle esposizioni delle banche italiane ai titoli di Stato.

Poi, si legge su MF, il Bundestag ha fatto altre richieste piuttosto irrituali. Ha domandato “in quale modo gli aumenti nei tassi dei titoli di Stato italiani siano incorporati negli stress test” e se gli scenari considerassero un’uscita dall’euro. Addirittura il Parlamento tedesco ha chiesto «il tasso al quale le banche sarebbero dichiarate in dissesto o a rischio di dissesto» e «sarebbero una minaccia per la stabilità finanziaria». È quanto emerge dalla lettera di risposta inviata a Schaeuble dal presidente della Vigilanza Bce Danièle Nouy.

Lo scambio di lettere lascia intendere quanto alta sia l’attenzione (al punto da sconfinare nell’ossessione) da parte della Germania sull’Italia, in particolare quando si parla di titoli di Stato e banche.

red/alb

(END) Dow Jones Newswires

July 13, 2018 02:18 ET (06:18 GMT)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...