1. I DAGO-LETTORI SI APPASSIONANO AL CASO MONTEZUMA! ”ERO ANCHE IO A STROMBOLI, TI SPIEGO COME FUNZIONANO LE NAVETTE E IL RISTORANTE” – ”MA CHE CI FREGA DI SIMILI EVENTI VACANZIERI? NON MI PARE OPPORTUNO” – ”SE NON LO LASCI IN APERTURA, NON VI LEGGO PIÙ” 2. ”MONTEZEMOLO HA LE CHIAVI DI UN PARCHEGGIO DENTRO VILLA ADA. MA NON È UN PARCO PUBBLICO?” – ”CI HANNO FATTO USCIRE DAI BAGNI POSEIDON A ISCHIA PER ACCOGLIERE LUI” 3. ‘L’INVIDIA SOCIALE DISTRUGGERÀ L’ITALIA. CHI PAGA HA DIRITTO A UN TRATTAMENTO MIGLIORE’ 4. ‘LA POVERA GUIA DOVREBBE STUDIARE L’ITALIANO’ – ”L’ALTRA SCRIVE MEGLIO DELLA FALLACI”

dagospia.com 12.8.18

QUI LA STORIA:

http://m.dagospia.com/caro-dago-ieri-ero-a-stromboli-e-montezemolo-ha-saltato-la-fila-davanti-a-decine-di-persone-imbufa-180735

Riceviamo e pubblichiamo:

Lettera 1

Caro Dago, tanti anni fa a Ischia, giardini Poseidon, chiusura improvvisa e tutti fuori per “motivi tecnici” senza rimborso del biglietto (costoso) . Piccola indagine sotterranea: i motivi tecnici erano la famiglia Montezemolo. E poi ci si chiede perché la gente vota 5 Stelle. Io per primo. Tuo

montezemolo al mareMONTEZEMOLO AL MARE

Gente Deborgata

Lettera 2

Caro Dago, il populismo ci sommergerà.

Ho letto il servizio su Montezemolo e la fila a Stromboli. Che dire? Ha ragione quel comico, che, giorni fa, sul tuo sito, diceva che gli italiani non sono razzisti, perchè non fanno distinzioni, odiano tutti. L’invidia sociale ucciderà questo paese.

Ora comunque mi voglio auto denunciare. A maggio ho prenotato un volo nazionale A/R con Easy Jet e pagando un piccolo supplemento ho “comprato” il diritto di non fare la fila all’imbarco e salire con priorità sull’aereo. File distinte tra i normali e chi ha pagato il supplemento.

 Nessuno ha fiatato, nessuno ha protestato, nessuno ha scritto a Dagospia o ad altri meno autorevoli giornali per lamentarsi del “sorpruso”; questo perchè i privilegiati erano delle emerite sconosciute teste di cazzo, che semplicemente avevano pagato il supplemento. Se invece di me, ci fosse stato un politico o uno della casta, chissà cosa sarebbe successo!

montezemolo a stromboliMONTEZEMOLO A STROMBOLI

Credi davvero che Montezemolo, che non è cretino, si sarebbe messo nelle condizioni di essere sputtanato saltando la fila? Semplicemente ha pagato il servizio. Ma tant’è. Lo sputtanamento è partito ed il danno è fatto, a prescindere dalla realtà.

Gaetano Il Siciliano

Lettera 3

ahi ahi…quel :”… ma bensì…” nella risposta della Montezemolo…ci insegnavano sin dalle scuole elementari che non era corretto perchè è una ripetizione. O si usa il “ma” o il “bensì”

Maurizio

guia cordero di montezemoloGUIA CORDERO DI MONTEZEMOLO

Lettera 4

Gentile Dago,

qui siamo all’apoteosi! Alice risponde a Guia e pare che al volo al volo e di getto a sedici anni scriva come la Fallaci.. nemmeno una i per una a così, per dare quel tocco di non meditato e fatto all’impronta: potenza della scuola pubblica italiana ! (non ci deluda con qualche istituto privato eh..)

Saluti

SR

Lettera 5

Caro Dago

una con un nome come Guia Cordero di Montezemolo anche se avesse ragione si merita il torto

Gp

Lettera 6

La signorina di Montezemolo, visto che ne ha la possibilità, vada a scuola e impari la grammatica.

Nella sua lettera si riscontrano almeno tre erroracci da marita blu.

Un bel tacer non fu mai scritto.

Lettera 7

Caro Dago, rimango basito nel leggere la risposta della nobilfanciulla Montezemola al lettore in gita a Stromboli. Non conosco la logistica della serata ma, a parte la logica dietro la risposta (come aveva prenotato Monty, avrà probabilmente prenotato anche l’altro lettore, essendo appunto un servizio privato, di cui avevano entrambi usufruito all’andata), il bon ton (apparentemente oggetto oscuro ai monteprezzemolini) imporrebbe che, nel caso ci siano disservizi di un gestore privato -ma comune- questi vengano condivisi da tutte le persone coinvolte (anche i taxi all’aeroporto sono un servizio privato, ma saltare la fila non è molto chic….).

montezemolo a stromboliMONTEZEMOLO A STROMBOLI

“… un errore di chi non conosce la legge, e non sa che i servizi PRIVATI, è in aggiunga prenotati da tempo, non possono essere sottoposti alla stessa legislazione (?) di quelli PUBBLICI…”

Se avesse chiamato, per evitare gli imprevisti ritardi sopraggiunti, un “Uber” del caso (chessò, un elicottero) come trasportatore indipendente… avrebbe ragione, nello specifico trattasi, a occhio, di classico esempio di FIGURA BARBINA.

Comunque, il punto non é questo, ma il fatto che la nobilfanciulla (che suppongo abbia frequentato le meglio “squole” della contea paterna) non abbia saputo far di meglio che scrivere una letterina, debole certamente nell’argomentazione logica, ma disastrosa in sintassi e grammatica. Armatevi di matita rossa blu, e divertitevi a corregerla, visto che siamo in vacanza. (qualche suggerimento: “far presente al signore e la sua famiglia”, “è in aggiunga”, “questa cosa poteva essere stata fatta benissimo”, “deplerevole”, ecc., ecc.)

il ristorante l osservatorio STROMBOLIIL RISTORANTE L OSSERVATORIO STROMBOLI

E conclude “dubito fortemente abbia mai conosciuto personalmente ne Marchionne ne tantomeno mio padre.” Marchionne magari no, troppo tardi, ma tuo padre sicuramente si è fatto conoscere, come ai tempi di Romiti…. (se non sai la storia, chiedila a babbino).

Giovani virgulti crescono….

the boss

Lettera 8

Dago diciottenne,

trovo veramente poco edificante la pubblicazione delle lamentele del villegiante a Stromboli sull’uso delle navette, e pur non essendo un tifoso del Montezemolo mi sembra inopportuno sul Suo sito dare voce a simili accadimenti vacanzieri.

Buon ferragosto in qualsivoglia fila siate.

stromboliSTROMBOLI

Pic

Lettera 9

Gentile D’Agostino,

spero vivamente che la signorina Guia Cordero di Montezemolo non abbia studiato e non stia proseguendo i suoi studi all’estero o in istituti privati, perché la famiglia starebbe sprecando invano discrete risorse credo, dal momento che per ottenere, a diciassette anni, quel livello di padronanza della lingua, della sintassi e della grammatica italiane, è più che sufficiente la scuola pubblica del nostro paese!

MONTEZEMOLO A STROMBOLIMONTEZEMOLO A STROMBOLI

PS. tuttavia, nel merito mi sa che ha ragione.

Saluti!

SR

Lettera 10

MONTEZEMOLO HA SALTATO LA FILA…

Diffidare SEMPRE ed a PRESCINDERE di chi ha troppi nomi, generalmente piu’ nomi hanno e piu’ sono imbecilli.

A titolo informativo, non dovevate inverire contro all’ incapace che non conosce la buona educazione ma contro ceffettua il servizio navetta che non e’ capace a far rispettare la fila.

Umba Dumba

Lettera 11

Se non tenete come articolo di apertura “Montezuma a stromboli” per almeno un paio di giorni vi tolgo la lettura per una settimana

guia cordero di montezemolo and friendsGUIA CORDERO DI MONTEZEMOLO AND FRIENDS

Lettera 12

Montezemolo a Stromboli.

“E a mio figlio piccolo che mi ha chiesto “papa’ perché quel signore è passato davanti?”, lei doveva rispondere: “Lui può perché, come diceva Fortebraccio, ha il nome di un Incrociatore”.

Carlo Leonardi

Lettera 13

Caro Dago,  in merito a Montezemolo…  Lui dispone di chiavi che danno accesso, su via Salaria, ad un parcheggio tra gli alberi all’interno di Villa Ada. Visto più volte accedervi con Fiat Doblo con famigliola al seguito. Troppa fatica trovare parcheggio come tutti i cristiani sulla strada. Stiamo parlando di Villa Ada che, se non sbaglio, mi sembra sia un parco pubblico. A quale titolo dispone delle chiavi del parco il Signor Montezemolo?  A saperlo…  Saluti

luca cordero di montezemolo al mareLUCA CORDERO DI MONTEZEMOLO AL MARE

Lettera 14

Caro Dago

Mi chiamo Alessandro Calienno e sono un tuo assiduo lettore. Anch’io ero a Stromboli e il giorno 6 agosto ho cenato con la mia e un’altra famiglia di amici presso l’osservatorio. Il posto è incredibile e ci si arriva per una mulattiera strettissima percorsa esclusivamente da tre minivan hunday scalcinati ( le navette) del ristorante che riescono a caricare anche 10 persone alla volta più autista. Il tragitto consiste in 15 minuti buoni traballanti su una strada piena di buche e pietroni. Gli autisti con la radio si comunicano le rispettive posizioni perchè i punti in cui è possibile l’incrocio nel caso in cui uno salga e l’altro scenda sono in tutto 3.

luca cordero di montezemolo al mareLUCA CORDERO DI MONTEZEMOLO AL MARE

Ora vorrei chiarire che a tutti i clienti quando prenotano il tavolo viene detta l’ora di partenza della navetta, a noi è stato detto 20.30 ( poi in realtà 21 abbondanti ) altri 20 , 21, e cosí via, quindi all’andata tutti ma proprio tutti prenotano la navetta. Al ritorno il sistema è questo, poichè nessuno può sapere a che ora finirà la cena, alla cassa al momento di pagare il conto viene dato un numero progressivo.

Gli autisti mano a mano che vengono chiamano i numeri e imbarcano le persone. Un numero puó rappresentare 2 o anche 16 persone dipende da quanti erano seduti a quel tavolo. Quindi mi pare strano che Montezemolo possa aver prenotato la discesa perchè non è uso del locale e poi sfido a chiunque a sapere l’ora esatta in cui finirà di cenare. L’attesa può essere lunga e noi con 4 bambine piccole addormentate in braccio abbiamo atteso più di un’ora l’arrivo del minivan. Vorrei proprio conoscere la versione del proprietario. Grazie e buonanotte .

montezemolo a stromboliMONTEZEMOLO A STROMBOLI

Alessandro Calienno

Avvocato Cassazionista

Lettera 15

Caro dago, leggendo l’articolo di Montezuma a Stromboli e la lettera della figlia a difesa del padre e di Marchionne, ti rendi conto a quali livelli medioevali, primitivi e ignoranza, siamo ancora nel 2018 in questo paese. Demoralizzante.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...