Conte: ‘Stiamo cominciando a cambiare davvero il Paese’

silenziefalsita.it 11.8.18

conte

“Stiamo cominciando a cambiare davvero il Paese. Da settembre ci aspettano sfide importanti e cruciali per rilanciare il Paese e la nostra economia”.

Così Giuseppe Conte durante una diretta su Facebook nella quale ha fatto un bilancio di questi primi due mesi di governo.

Il presidente del Consiglio ha spiegato che l’esecutivo “ascolta le richieste che vengono dai cittadini” e “sta realizzando il programma e tenendo fede agli impegni presi con voi elettori”.

Conte ha poi annunciato che sull’economia ci saranno “una serie di riforme strutturali fondamentali”. Il governo, ha aggiunto, farà “una manovra seria, rigorosa ma anche coraggiosa”.

La manovra economia – ha spiegato il premier – “ovviamente”, passerà dalla “riforma fiscale” e dal “reddito di cittadinanza, punti qualificanti del nostro programma di governo”. E la manovra non “toccherà settori strategici come sanità, scuola e ricerca. Adotteremo tutte le misure necessarie per combattere la povertà assoluta”.

Ci sarà inoltre “una riforma del codice degli appalti con una semplificazione normativa e burocratica per togliere i vincoli che oggi imbrigliano il Paese e misure anticorruzione importanti agli occhi degli investitori internazionali”.

Sui migranti il premier ha affermato: “Per la prima volta anche altri Paesi europei hanno aperto i porti e hanno accolto una quota migranti arrivati sulle nostre coste”.

E ancora: “Nei primi due mesi del nostro governo rispetto allo stesso periodo di riferimento dell’anno scorso gli sbarchi sono diminuiti di oltre l’85%, senza mai perdere di vista – sottolineo mai – la tutela dei diritti dei rifugiati e dei richiedenti asilo e la garanzia di un’accoglienza dignitosa. È un fatto storico che cambia volto non solo all’Europa che diventa più solidale e responsabile ma all’intero sistema dell’accoglie”.

“Al centro dell’azione del governo riportiamo la parola dignità, parola che abbiamo perso di vista ma che è fondamentale: dobbiamo evocarla sempre e abbinarla alla persona, al lavoro,” ha concluso Conte.

https://www.facebook.com/plugins/video.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2FGiuseppeConte64%2Fvideos%2F454306518384652%2F&show_text=0&width=560


 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...