Deutsche Bank,capitalizzazione crolla:esce da indice Euro Stoxx 50

notizie.tiscali.it 4.3.18

 

Deutsche Bank,capitalizzazione crolla:esce da indice Euro Stoxx 50
Roma, 4 set. (askanews) – Deutsche Bank, la più grande banca tedesca, uscirà il prossimo 24 settembre dall’indice delle blue chip di borsa europee, Euro Stoxx 50, a seguito crollo della sua capitalizzazione di mercato che quest’anno è scesa del 30% a 20 miliardi di euro. Lo ha confermato la stessa banca di Francoforte per la quale si tratta dell’ultimo contraccolpo di quello che è già stato un 2018 molto difficile. Lo riporta il Financial Times.In un comunicato Deutsche Bank ha dichiarato che il suo impegno per la ristrutturazione e il miglioramento della redditività “non sono influenzati dall’annuncio del fornitore dell’indice” aggiungendo che la stessa ristrutturazione “sosterrà la sua valutazione da parte del mercato e quindi aumenterà la capitalizzazione”.Stoxx Ltd, la consociata di Deutsche Börse che si occupa degli indici, lunedì notte ha informato i suoi clienti autorizzati delle modifiche all’Euro Stoxx 50, secondo i calcoli basati sui prezzi di chiusura delle azioni di venerdì, con le modifiche alla composizione che entreranno in vigore entro le prossime tre settimane.L’indice Euro Stoxx 50 rispecchia le 50 principali blue chip europee in nove settori, e attualmente ha sette banche tra i suoi membri, tra cui l’italiana Intesa SanPaolo. Le altre due aziende italiane incluse sono Eni ed Enel.