Scandalo diamanti, rimborsi a rilento: Federconsumatori attacca le banche

reggioonline.com 20.9.18

Nel mirino Unicredit e Montepaschi. Vanno meglio invece le cose per le circa 370 pratiche collegate al Banco Popolare

REGGIO EMILIA – Procedono a rilento i rimborsi delle banche ai clienti rimasti scottati dallo scandalo diamanti. La denuncia arriva da Federconsumatori, che segue circa 500 posizioni per un controvalore complessivo di 10 milioni di euro. Unicredit finora ha rimborsato solo 10 clienti su 80 seguiti da Federconsumatori. Montepaschi, interessata per una ventina di posizioni, ha dato il via ai rimborsi, ma da qualche mese – dice Federconsumatori – la procedura si è fermata. Vanno meglio invece le cose per le circa 370 pratiche collegate al Banco Popolare. L’ultimo istituto di credito a raggiungere un intesa con Federconsumatori ha assicurato che entro 5 settimane procederà a formulare proposte di rimborso per tutte le posizioni.

Scandalo diamanti: esposto alla Procura reggiana di Federconsumatori. VIDEO

REGGIO EMILIA – A ottobre sarà passato un anno dallo scandalo dei diamanti proposti da alcune banche ai propri clienti come forme di investimento vantaggiose, diamanti che si sono poi rivelati di valore decisamente inferiore a quello di vendita. In questi giorni, Confconsumatori ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Reggio perché si … Leggi tuttoScandalo diamanti: esposto alla Procura reggiana di Federconsumatori. VIDEO

 

La protesta dei diamanti: in 200 davanti alla sede Bpm di Reggio Emilia. VIDEO

REGGIO EMILIA – Circa 200 risparmiatori, che alla Banca Popolare di Milano hanno acquistato diamanti a prezzo gonfiato, hanno manifestato questa mattina in via Roma, davanti alla sede del Banco San Geminiano e San Prospero che oggi fa parte del gruppo Bpm. Sono salite a quasi 500 le persone che si sono rivolte nel reggiano … Leggi tutto