49 giorni su una zattera, bevendo acqua strizzata dai vestiti – Foto / Video

informarexresistere.fr 26.9.18

sopravvissuto su una zattera

Pregando con la Bibbia, Adilung è sopravvissuto su una zattera per 49 giorni – di Gelsomino Del Guercio

Una storia incredibile che viene dall’Indonesia. Il ragazzo lavorava come pescatore. Poi la deriva e 49 lunghissimi giorni in cui ad accompagnarlo c’era anche il Signore

Un ragazzo indonesiano di 19 anni è sopravvissuto 49 giorni alla deriva nell’oceano Pacifico a bordo di una zattera di legno attrezzata con una rudimentale cabina, prima di essere avvistato e soccorso da una nave mercantile.

Il ragazzo, di nome Aldi Novel Adilang, stava lavorando su una piattaforma galleggiante per la pesca – chiamata rompong, in Indonesia – quando a causa del maltempo la sua zattera ha preso il largo, costringendolo a sopravvivere pescando e bevendo l’acqua di mare strizzata dai vestiti, per ridurre il sale ingerito. Ora è stato riportato a casa e sta bene, ha raccontato il Jakarta Post (24 settembre).

Beveva acqua strizzata dai vestiti

Aveva provviste soltanto per pochi giorni, e ha dovuto così pescare e cuocere il pesce su un fuoco di fortuna acceso con il legno della stessa zattera, e bere l’acqua dopo averla strizzata dai vestiti perché trattenessero un po’ di sale.

Mentre era alla deriva ha visto passare dieci navi, ma nessuna lo ha avvistato fino al 31 agosto, quando è passato un mercantile battente bandiera panamense.