Briatore indagato per corruzione

silenziefalsita.it 26.9.18

Il noto imprenditore Flavio Briatore è indagato per corruzione dalla procura di Genova in merito alla vicenda del suo yacht di 63 metri, il ‘Force Blue’.

L’imbarcazione era stata già sequestrata nel 2010 dalla Guardia di Finanza di Genova al largo della Spezia, la vicenda era proseguita con un processo per evasione fiscale in cui Briatore era stato condannato in secondo grado.

In seguito ad un blitz delle Fiamme Gialle, in mattinata anche il commercialista milanese di Briatore, il cinquantenne Andrea Parolini, e l’ex direttore provinciale dell’Agenzia delle Entrate di Genova Walter Pardini, 60 anni, si trovano agli arresti domiciliari per tentato depistaggio e anche loro con l’accusa di corruzione, di conseguenza anche Briatore risulta co-indagato nei registri.

Walter Pardini era stato già arrestato lo scorso anno per tangenti nell’ambito di un’indagine su un’impresa di sicurezza campana, la Securpol.

Gli uomini del Primo Gruppo della Guardia di Finanza di Genova, coordinati dal pm Walter Cotugno, e diretti dai colonnelli Ivan Bixio e Giampaolo Lo Turco hanno notificato la sospensione degli incarichi per un mese ad altre due dipendenti della stessa Agenzia delle entrate di Genova di cui Pardini era il direttore.

Secondo l’accusa, sostenuta dall’aggiunto Vittorio Ranieri Miniati e dai sostituti Patrizia Petruzziello e Walter Cotugno, Andrea Parolini avrebbe tentato di corrompere l’ex funzionario pubblico Pardini per cercare di attenuare la posizione dell’imprenditore sulla vicenda della maxi evasione fiscale legata al suo yatch, il ‘Force Blue’, raggiungendo un accordo in cui veniva messo in dubbio quanto sostenuto dal giudice di primo grado che aveva condannato Briatore.

Il documento, spiega Tgcom24, sarebbe poi servito ai giudici di secondo grado per fare chiarezza, ma non arrivò al processo perché nel frattempo l’ex direttore dell’Agenzia era stato arrestato. Pardini, in cambio dell’accordo favorevole, avrebbe ottenuto da Briatore l’invio di clienti nel suo resort in Kenya.