Seehofer e la Merkel e l’elezione bavarese Sbatte, ha paura

© Christian O. Bruch / laif

Di 

spiegel.de 13.10.18

In Baviera, si tratta della CSU, ovviamente. Ma anche per il futuro di tutta l’Unione: in tutta la nazione, si rialza solo quando i Social cristiani consegnano. Per il leader della CDU Merkel questa domenica elettorale è particolarmente importante.

Seehofer, Merkel

REUTERS

Seehofer, Merkel

La CSU non può solo aspettarsi derisione e scherno dagli avversari politici se fanno davvero male come hanno predetto questa domenica. Anche con la grande festa sorella, la CDU , l’una o l’altra si prenderanno cura di tutte le bizzarrie maliziose nei confronti di Monaco e penseranno: ora ce l’hanno, hanno ragione.

Prima di tutto, questo è vero per la leader della CDU, Angela Merkel , e probabilmente avrebbe avuto il maggior motivo per un po ‘di gioia dopo gli attacchi degli anni passati. Ma la Merkel sa anche che senza una forte CSU sarà particolarmente difficile per lei e per il suo partito.

Il fatto che i dati dell’indagine pubblicati congiuntamente dal governo federale siano in calo da settimane – nel frattempo l’Unione è al di sotto del limite del 30 percento per tutti gli istituti – ha anche a che fare con la debolezza della CSU. Ciò era già chiaro nelle ultime elezioni del Bundestag: il risultato del 32,9% ottenuto dall’unione nazionale, il peggiore di tutti i tempi, era dovuto al 38,8% della CSU in Baviera – il loro valore più basso dal 1953.

Lame the Christsozialen, zoppicano l’intera Unione.

Così la CSU poteva di Domenica non solo perdere il suo status di auto-nominato e sentito per decenni partito bavarese , ma anche la loro funzione di base per l’Unione a livello nazionale, con il quale ha plasmato la politica della Repubblica Federale.

E se arriva davvero al fatto che la CSU ha bisogno di un partner di coalizione o forse addirittura di due per formare un governo statale bavarese e continuare a fornire il primo ministro? Poi è di gran lunga hanno detto che a loro piace tornare al Intermezzo nero e giallo 2008-2013 torna al suo antico forza – poi ha preso Horst Seehofer come il principale candidato della maggioranza assoluta indietro. Troppa è sociologicamente e politicamente cambiato da allora in Baviera, in aggiunta, i cittadini dello Stato libero potrebbe abituarsi al CSU governati così tagliati.