Barilla valuta l’acquisto di Pasta Zara

vincenzochierchia.blog.ilsole24ore.com 16.10.18

pasta-2728958__340

A Nordest non si parla d’altro in questi giorni. Il colosso mondiale della pasta secca, Barilla, starebbe valutando l’opzione Pasta Zara, una realtà produttiva del settore che negli anni scorsi si era distinta per la propensione all’export. Oggi Pasta Zara è in difficoltà, è stata ammessa al concordato, e ci sono già delle offerte di fondi di investimento. L’esposizione con le banche si aggirerebbe sui 260 milioni a fonte di circa 200 milioni di fatturato. La Zara sconta la crisi delle banche venete. Tre i siti produttivi: Muggia, Rovato e Riese Pio X. In questi giorni tecnici legati a Barilla – secondo voci insistenti – hanno visitato gli impianti per una valutazione. Ci sarebbe tempo fino all’inizio di dicembre per fare un’offerta al Tribunale di Treviso.