Salini Impregilo: vince commessa da 719 mln per Grand Paris Express

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Salini Impregilo si è aggiudicata un nuovo contratto da 718,8 milioni di euro per la costruzione di un ulteriore tratto del Grand Paris Express, la più grande iniziativa di mobilità sostenibile in Europa. 

La futura linea 16, di cui Salini Impregilo ha vinto il contratto per la realizzazione del lotto 2, servirà numerosi comuni delle aree a nord e ad est della grande area metropolitana Grand Paris. I lavori previsti, informa una nota, comprendono lo scavo di 11,1 chilometri di tunnel e la costruzione di quattro stazioni (Aulnay, Sevran- Beaudottes, Sevran-Livry et Clichy-Montfermeil), oltre a 11 opere ausiliarie. 

Almeno il 20% del valore totale del contratto sarà assegnato a subappaltatori locali e, oltre alla formazione che sarà erogata a lavoratori e quadri locali, si prevede una particolare attenzione per il tema della inclusione di categorie svantaggiate, per un minimo del 5% del totale delle ore lavorate per il lotto. 

A marzo 2018 Salini Impregilo, in joint venture con Nouvelles Generations d’Entrepreneurs, ha vinto a Parigi, sempre nell’ambito del Grand Paris Express, un contratto da 203 milioni di euro per l’estensione della linea 14 del Grand Paris Express fino all’aeroporto di Orly. Insieme al nuovo contratto appena aggiudicato, i due progetti segnano il ritorno del Gruppo in Francia, piu di 20 anni dopo i lavori eseguiti tra il 1992 e il 1998 per la metro di Parigi sulla linea Est-Ouest Liaison Express (EOLE) e sulla linea Meteor (Metro Est-Ouest Rapide). 

Salini Impregilo, forte di una esperienza maturata con la realizzazione di oltre 400 km di linee metropolitane nel mondo, da New York a San Pietroburgo, possiede una competenza unica e riconosciuta nel settore. Tra gli ultimi progetti assegnati al Gruppo, le Linee 2 e 4 a Lima, la metropolitana di Doha, insieme a quelle di Riad in Arabia Saudita e Cityringen a Copenaghen, la Linea 4 a Milano e la nuova linea di Salonicco in Grecia. 

Il gruppo è inoltre impegnato nella realizzazione di linee ferroviarie leggere, come quelle che sta realizzando in Australia a Perth e a Sydney. In particolare a Sydney, nel 2018, ha ricevuto il premio “2018 Project of the Year”, dall’influente rivista americana del settore Engineering News-Record (Enr), per il ponte skytrain ed il relativo viadotto, realizzati per la Sydney Metro Northwest, parte del più importante progetto di trasporto pubblico australiano. 

com/fch 

 

(END) Dow Jones Newswires

October 19, 2018 02:04 ET (06:04 GMT)