Italia 5 Stelle, la risparmiatrice truffata Giovanna Mazzoni: ‘Questa sera sono esultante. Finalmente abbiamo delle risposte’

silenziefalsita.it 22.10.18

giovanna-mazzoni-italia-5-stelle
“Sono quasi tre anni che giro le piazze e gli studi televisivi e non è affatto divertente. Questa sera sono esultante. Finalmente abbiamo delle risposte”.

Ha esordito così sul palco del Circo Massimo in occasione di Italia 5 Stelle Giovanna Mazzoni, una risparmiatrice danneggiata dal crac di Carife che il 2 settembre 2017 aveva gridato a Renzi “Avete rubato ai risparmiatori” e per questo era stata querelata dal Pd. La querela era stata ritirata dopo qualche ora dai vertici nazionali dem dopo che la storia di Giovanna aveva fatto il giro della rete.

“Tre anni, tre anni:” ha raccontato la signora Giovanna “io con questo campanello chiamavo ad ascoltarci chi deteneva il potere, proprio quel potere che in modo subdolo e improvviso ha azzerato le quattro banche: CariChieti, Banca Etruria, Banca Marche e Cassa di Risparmio di Ferrara. Scusate se dico poco: l’Italia operosa, da un giorno all’altro”.

“E poi” ha proseguito “proceduto piano piano, con manovre come dire tutte legislative, ad azzerare in pratica le due banche venete, le quali in modo subdolo, piano piano, di giorno in giorno, hanno visto il loro piccolo gruzzolo o grande gruzzolo, a seconda di quanto uno aveva lavorato, scendere, scendere, scendere: azzerarsi. Allora io ho chiamato il grande Potere: Renzi e poi Gentiloni e ho detto: ‘Ma, è possibile che non ci siano delle vie d’uscita’”.

La loro risposta sarebbe stata che si trattava di “un fatto esogeno ce l’ha imposto l’Europa, è questo il mercato bellezza. Detto da Renzi questo”, ha continuato la signora, che ha detto ad alta voce: “Potevamo noi chinarci? Potevamo noi scivolare nella nostra inedia e nella nostra disperazione? Vaffanculo, basta”.

Guarda il video:

https://www.facebook.com/plugins/video.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Fkiara.snoopy.1%2Fvideos%2F570260080073082%2F&show_text=0&width=560