Astaldi, debito supera i 2 miliardi

Rosario Murgida finanzareport.it 19.11.18

L’indebitamento del gruppo romano è peggiorato di 100 milioni tra la fine di giugno e il 30 settembre.


Titolo Astaldi ben intonato a Piazza Affari nonostante l’ennesima notizia negativa sul fronte della situazione finanziaria del gruppo delle costruzioni.

Su richiesta della Consob la società romana ha comunicato che al 30 settembre il suo indebitamento finanziario netto si è attestato a 2,013 miliardi di euro, in salita di oltre 100 milioni rispetto agli 1,898 miliardi della fine di giugno. 

La capogruppo Astaldi Spa è gravata da debiti per 1,861 miliardi, contro gli 1,757 miliardi di giugno.  

Alle 9,15 in titolo segna un rialzo dello 0,16% a 0,64 ma nei primi minuti di scambi ha raggiunto anche un valore massimo di 0,659 euro e un guadagno di oltre il 2%. Venerdì scorso le azioni hanno messo a segno un balzo di ben il 39,95% in scia anche alla conferma dell’interesse di Salini Impregilo per le attività nel campo delle costruzioni