Gli arresti di massa a Parigi come proteste “Vest giallo” entrano in Violenta terza settimana, diffuse in Belgio

zerohedge.com 1.12.18

La polizia francese ha lanciato gas lacrimogeni dopo che migliaia di attivisti della “maglia gialla” si sono radunati negli Champs Élysées per una terza settimana di proteste contro il presidente Emmanuel Macron e il suo governo. Sono stati effettuati oltre 122 arresti. 

Cantando “Sulla strada per le dimissioni di Macron”, i manifestanti sono stati colpiti con gas lacrimogeni mentre la polizia antisommossa ha lottato per contenere la violenza di sabato, che ha visto incendiare le auto, dipingere proiettili su ufficiali e diverse ferite. I manifestanti hanno tentato di violare le barricate che bloccano il percorso verso il palazzo presidenziale sabato mattina; “accendere fuochi, lanciare sassi e spruzzare agenti di polizia con vividi colori gialli”.

Embedded video

Riot police fire tear gas and stun grenades at “yellow vest” protesters in Paris.

It’s the third weekend of mall demonstrations which began against rising fuel prices.

Follow the latest from France and the rest of the world here: http://po.st/BLrGHt 

116 people are talking about thisTwitter Ads info and privacy

Guarda in diretta: 

I manifestanti sono stati colpiti con un cannone ad acqua per la seconda settimana consecutiva: View image on Twitter

View image on Twitter

J’ai été blessé par un tir de la police

1,468 people are talking about thisTwitter Ads info and privacy

Originariamente formati per protestare contro l’aumento dei prezzi del carburante, i manifestanti della “maglia gialla” si sono evoluti in una più ampia manifestazione contro il governo del presidente Emmanuel Macron nelle ultime settimane. Dopo che il ministro degli interni francese Christophe Castaner inizialmente ha accusato l ‘”estrema destra” per le proteste, il ministero degli interni ha ora affermato che i partecipanti sono “manifestanti di estrema destra e di estrema sinistra”, secondo  The Guardian . 

Le  proteste di gilet jaunes (giubbotti gialli) stanno ponendo una delle sfide più sostenute finora alla leadership di Emmanuel Macron. Centinaia di migliaia di manifestanti hanno barricato strade e blocchi di carburante e depositi di carburanti in tutta la  Francia  nelle ultime due settimane, lamentando che la politica fiscale di Macron per la società è stata ingiusta e che i lavoratori a basso reddito non sono riusciti a sbarcare il lunario.

Gli automobilisti inizialmente hanno dimostrato contro l’aumento delle tasse sul carburante  due settimane fa , ma i manifestanti, che non hanno leader e si sono ampiamente organizzati online, ora hanno richieste molto più ampie e ulteriori azioni sono state seguite. – The Guardian

Ci sono state affermazioni che “gruppi più radicali” si sono infiltrati nel movimento di base, mentre Castaner ha twittato che “1.500 disturbatori” avevano superato quello che era iniziato come “200 manifestanti pacifici”. Le risposte al suo tweet suggeriscono che le persone non lo comprano …

200 manifestants pacifiques sur les Champs-Élysées.
1500 perturbateurs à l’extérieur du périmètre venus pour en découdre.
Nos forces de l’ordre répondent présent et repoussent les casseurs : déjà 39 interpellations. #1erDécembre

1,022 people are talking about thisTwitter Ads info and privacy

Due persone sono state uccise in incidenti stradali e centinaia di feriti da quando i disordini sono iniziati il ​​17 novembre. 

Nel frattempo  le proteste si sono diffuse a Bruxelles, in Belgio, dove gli attivisti di Yellow Vest hanno  bruciato i furgoni della polizia dopo che la polizia ha sparato un cannone ad acqua alla folla. 

Embedded video

‘Yellow Vest’ protest hits Brussels
Details: https://on.rt.com/9jjq 

602 people are talking about thisTwitter Ads info and privacy

Embedded video

VIDEO: Protesters in Belgium burned police vans after officers fired water cannon to disperse violent members of the “yellow vest” movement which spilled over from France

265 people are talking about thisTwitter Ads info and privacy

Embedded video

[In videos] – Protesters wearing the ‘Yellow Vest’ clash with police as they gather against high taxes and costs of living on November 30, 2018, in Brussels, Belgium.

See ANADOLU AGENCY (ENG)’s other TweetsTwitter Ads info and privacy

https://twitter.com/AFP/status/1068627313426919424

https://twitter.com/anadoluagency/status/1068546242836353024