Può rifiutare di ritardare il voto sull’affare Brexit nonostante la sconfitta quasi certa

zerohedge.com 6.12.18

Nonostante abbia perso un voto dei Comuni senza precedenti per disprezzare il suo governo all’inizio di questa settimana, il primo ministro britannico Theresa May si trova nella sua posizione secondo la quale il suo accordo non può essere alterato in alcun modo significativo – e questo è un grosso problema per tutti coloro che sperano di evitare un “no” affare “Brexit.

potrebbe

A maggio, dopo aver incontrato il suo gabinetto, May ha ammesso che potrebbe essere necessario modificare l’accordo per consentire al Parlamento un qualche tipo di veto sull’opportunità di entrare nel backstop – che manterrebbe il Regno Unito all’interno dell’unione doganale dell’UE dopo il dicembre 2020, quando il Il periodo di transizione Brexit dovrebbe terminare. Tuttavia, lei continua a insistere che le uniche opzioni sul tavolo sono “nessun accordo”, “il suo accordo” o “no Brexit”.

Two notable things from PM on Today – 1. She tried to scotch idea of delaying or pulling the vote 2. Confirmed idea of a role for MPs in deciding whether to go in or out of backstop – some kind of parliamentary lock – might peel off a few but unlikely to be credible with Brussels

367 people are talking about thisTwitter Ads info and privacy

Tuttavia, l’editore politico della BBC Laur Kuenssberg ha detto che la possibilità che il Parlamento prenda il controllo del processo per cercare di trovare “un altro modo attraverso” sembra sempre più probabile.

And PM said again and again, No deal, No Brexit or Her deal – but 4th option seems equally likely right now, Parliament takes control of process and tries to find another way through

426 people are talking about thisTwitter Ads info and privacy

Dal momento che il disegno di legge, nella sua forma attuale, sembra essere diretto verso una sconfitta quasi certa. In riconoscimento di questo fatto inevitabile, i leader conservatori hanno riferito che avrebbero “accolto” un ritardo del previsto voto dell’11 dicembre per evitare un’enorme sconfitta che potrebbe abbattere il governo di maggio. Ma anche se le probabilità restano pesantemente accatastate contro di lei (100 deputati Tory hanno detto che voterebbero contro il suo accordo, e questo era prima della pubblicazione della consulenza legale di AG Geoffrey Cox, che ha confermato i peggiori timori di molti Brexiteers sull’affare di maggio), No. 10 Downing Street ha affermato giovedì che il voto procederà come previsto, secondo la Reuters .

“La votazione si svolgerà martedì come previsto” , ha detto la portavoce di May. Il leader della Camera dei Comuni, Andrea Leadsom, ha anche detto al parlamento che il voto andrà avanti l’11 dicembre.

Il giorno prima della votazione, il 10 dicembre, il tribunale superiore dell’UE pronuncerà un giudizio sul fatto che la Gran Bretagna possa bloccare unilateralmente la Brexit.

Il negoziatore dell’UE, Michel Barnier, ha detto oggi che l’accordo è il migliore che la Gran Bretagna otterrà, mentre il ministro delle finanze britannico Philip Hammond ha detto che è “semplicemente un’illusione” pensare che l’accordo potrebbe essere rinegoziato se il parlamento lo respingesse.

May ha usato un’intervista alla radio della BBC per continuare con la sua offerta per convincere i legislatori a sostenere il suo accordo.

“Ci sono tre opzioni: una è lasciare l’Unione Europea con un accordo … gli altri due sono che andiamo via senza un accordo o che non abbiamo affatto una Brexit”, ha detto.

In una potenziale concessione, May ha detto di aver riconosciuto che tra i legislatori c’erano preoccupazioni riguardo al cosiddetto “backstop” dell’Irlanda del Nord e stava valutando se il parlamento potesse avere un ruolo più importante nel decidere se innescarlo.

“Sto parlando con i colleghi di come possiamo considerare il Parlamento avere un ruolo in questo e, se vi piace, uscirne”, ha detto.

A questo punto del dibattito sull’affare Brexit, l’insistenza di maggio a mantenere un voto sull’accordo è, nonostante la sua sconfitta quasi certa, l’abbandono dell’irrazionale. Perché votare per un accordo destinato a fallire?Possiamo pensare ad una sola ragione: aiutare a giustificare il possesso di un secondo referendum sulla Brexit – o la cancellazione della Brexit del tutto. Le ditte di Wall Street, a quanto pare, tenderebbero ad essere d’accordo. Dopotutto, la JPM di mercoledì ha aumentato le probabilità di un’inversione della Brexit al 40%.8

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.