Immobilire: Milano nel mirino dei grandi operatori internazionali (Mi.Fi.)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Milano, nelle previsioni dell’amministrazione comunale raggiungerà la soglia degli 1,4 milioni di residenti nel 2030, ossia l’orizzonte temporale del Pgt al quale sta lavorando la giunta guidata da Giuseppe Sala e in particolare l’assessore all’Urbanistica Pierfrancesco Maran. La città, poi, dal post-Expo2015, sta vivendo una lunga stagione di boom turistico che l’ha portata a toccare la quota dei 6,28 milioni di visitatori a fine novembre: un dato che sale a 9,17 milioni se si considera anche la provincia. 

Contestualmente, scrive Milano Finanza, la capitale economica e finanziaria d’Italia, nonostante la crisi (produzione industriale in calo del 2,6%), quella dei consumi e le tensioni politiche, sta vivendo una stagione di forte attrattività per i capitali immobiliari esteri. Perché, terminato in malo modo il lungo regno della famiglia Ligresti, sono di fatto scomparsi, o meglio hanno battuto in ritirata, gli investitori italiani. Fors’anche perché sono spariti dalla scena gli ex Furbetti del quartierino, Stefano Ricucci, Danilo Coppola e, buon ultimo, lo scorso dicembre, Giuseppe Statuto (arrestato e subito ai domiciliari per bancarotta fraudolenta), che avevamo imperversato per pochi anni rilevando proprietà a prezzi ben al di sopra della media e della norma. Un contesto dal quale da tempo è scomparso anche Luigi Zunino, altro raider del mattone che con Risanamento aveva conquistato spazi sempre più imponenti del domino cittadino. 

In questo mutato scenario, hanno avuto la possibilità di scommettere sull’Italia e in particolare su Milano i grandi operatori esteri del real estate Così è iniziata negli ultimi anni una vera e propria campagna acquisti miliardaria che sfrutta anche il maggior flusso di capitali in circolazione, lo “sconto” che paga il sistema-Paese e il fatto che comunque tanti brand esteri puntano una fiche sulla città per trovare nuove location. Un trend legato anche al fatto che sono stati avviati cantieri per importanti progetti di riqualificazione cittadina e non solo. 

red/lab 

 

(END) Dow Jones Newswires

January 14, 2019 03:02 ET (08:02 GMT)