F.Cariplo: con B.Finnat nell’housing sociale (MF)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Arturo Nattino, patron di Banca Finnat , fa squadra con 

Giuseppe Guzzetti nel settore del social housing. Qualche giorno fa a 

Milano davanti al notaio Andrea De Costa è stata costituita la Redo Sgr, 

società di gestione “benefit” che vede come azionista di controllo 

Fondazione Cariplo con il 66,7% del capitale, mentre il restante 33,3% è 

detenuto dalla Investire Sgr che fa capo alla banca romana quotata e di 

cui l’ente presieduto da Guzzetti custodisce l’8,6% delle quote. 

Il capitale di partenza, scrive MF, è di 500 mila euro, ma nello stesso 

atto della costituzione della società è prevista la facoltà per il 

consiglio d’amministrazione di varare ricapitalizzazioni nel corso dei 

prossimi cinque anni per un importo massimo di 19,5 milioni di euro. Il 

board della newco è presieduto da Carlo Cerami, uno dei più noti 

amministrativisti italiani, già nel consiglio della fondazione milanese 

(per conto della quale presiedette la Fondazione Housing Sociale), ex 

presidente della stessa Investire Sgr e attualmente consigliere di 

amministrazione del gruppo Poste Italiane . Il consiglio di 

amministrazione della Redo Sgr è poi completato dallo stesso Nattino, 

Fabio Carlozzo, Sergio Urbani e Giulio Bastia. 

red/lab 

 

(END) Dow Jones Newswires

January 17, 2019 02:18 ET (07:18 GMT)