I Rothschild liquidano l’ultimo pezzo di terra in Austria dopo 200 anni di proprietà

zerohedge.com 26.1.19

Dopo oltre 200 anni, la famiglia Rothschild lascia l’Austria, vendendo il suo ultimo pezzo di 7.000 ettari (17.300 acri) di foresta nella regione della Bassa Austria. 

La trama di terra – circa 20 volte la dimensione del Central Park di New York, è stata venduta alla società di imballaggi Prinzhorn Holding GmbH di Vienna secondo  Bloomberg , citando tre persone che hanno familiarità con l’affare. Faceva parte di una tenuta acquistata dal barone Albert von Rothschild nel 1875, sequestrata dai nazisti dopo l’occupazione tedesca dell’Austria nel 1938, insieme a una collezione di opere d’arte e parzialmente restituita alla famiglia dopo la seconda guerra mondiale. 

L’erede dei Rothschild Bettina Looram – che tornò a vivere sulla terra fino alla sua morte nel 2012,  recuperò le opere dallo stato austriaco che in seguito vendette per circa £ 57,7 milioni nel 1999. I due rami della famiglia dividono la terra dopo la morte del Looram – entrambe le sezioni sono state vendute a Prinzhorn – che l’anno scorso ha acquistato la foresta adiacente. 

“Questo porta ad un ambivalente rapporto di 200 anni con una fine”, ha detto lo storico Roman Sandgruber – autore del libro “Rothschild – The Rise and Fall of a Cosmopolitan Viennese Family”. 

“Gli Asburgo rispettavano la famiglia, li elevava alla nobiltà e beneficiavano della loro conoscenza finanziaria, ma gli Asburgo cattolici mantenevano sempre una certa distanza dalla famiglia ebrea Rothschild”.

Con il suo acquisto, Cord Prinzhorn riunirà due foreste di famiglia dopo aver acquistato la porzione più piccola di 5.400 ettari lo scorso anno per 105 milioni di dollari. Secondo  Bloomberg , la seconda porzione è stata venduta un po ‘di più. 

Prinzhorn iniziò con una piccola cartiera a Pitten, circa un’ora a sud di Vienna, nel 1853. Il padre di Cord Prinzhorn costruì l’azienda in un giocatore europeo dopo averlo preso in mano negli anni ’70, e la società si sta ora espandendo in tutta Europa e in paesi come come la Turchia.

La foresta che Prinzhorn sta comprando è piena di logge storiche costruite circa 120 anni fa e si trova in una delle zone più famose per escursionismo, pesca e natura intorno a Vienna. – Bloomberg

Mentre Prinzhorn sta per ottenere un sacco di materiale da imballaggio fuori dalla foresta, dice anche che conserverà gli edifici storici sulla terra, mantenendo le foreste come riserve naturali e per le persone a godersi la vita all’aria aperta.