Condotte: offerta da cordata di Passera e fondi (Sole)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Spunta un piano B per Condotte. Una cordata di investitori 

composta da Oxy Capital, dal fondo Usa Highbridge e dalla Illimity di 

Corrado Passera, ha messo a punto una proposta per il gruppo in 

amministrazione straordinaria. La proposta del consorzio è comunque 

alternativa al finanziamento-ponte bancario attualmente allo studio dei 

commissari. 

Sarebbero in corso anche riflessioni per l’ingresso nella cordata di un 

soggetto industriale attivo nel settore delle costruzioni. L’obiettivo 

della cordata sarebbe appunto quello di fornire nuove risorse (oltre un 

centinaio di milioni di euro) per far ripartire le commesse e, al tempo 

stesso, gestire il turnaround. Si tratta di un nuovo capitolo nel 

complicato salvataggio delle attività del gruppo Condotte: nella 

operazione allo studio è ancora coinvolta Oxy Capital, che sta lavorando 

sul dossier Condotte fin da quando l’azienda era ancora in bonis, tentando 

in un primo momento il salvataggio assieme al fondo Attestor, 

successivamente uscito di scena. 

Principali creditori di Condotte sono Unicredit (con 280 milioni di 

esposizione), Intesa Sanpaolo (190 milioni di euro), Sace e Banco Bpm (160 

milioni a testa). 

pev 

 

(END) Dow Jones Newswires

January 29, 2019 03:52 ET (08:52 GMT)