B.P.Bari: a caccia di 500 mln entro giugno (MF)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Quattro mesi per rimettersi in piedi. Questo è 

l’ambizioso obiettivo che l’amministratore delegato Vincenzo De Bustis si 

è dato con il nuovo piano industriale approvato ieri dal cda della 

Popolare di Bari. 

Il documento, licenziato solo in serata, scrive MF, prevede alcune 

azioni decise per mettere in sicurezza asset quality e capitale e 

rispondere alle sollecitazioni arrivate da Banca d’Italia. In primo luogo 

la popolare punta a rafforzare i coefficienti patrimoniali entro giugno 

attraverso “adeguate iniziative di capital relief, anche mediante 

l’emissione di strumenti finanziari destinati a investitori qualificati”. 

Secondo quanto risulta, la banca avrebbe bisogno di una somma vicina ai 

500 milioni, che potrebbe essere raccolta in aumento di capitale o con 

l’emissione e la successiva conversione di un bond subordinato. 

red/lab 

 

(END) Dow Jones Newswires

January 31, 2019 02:13 ET (07:13 GMT)