B.Carige: prime manifestazioni interesse dall’estero (Secolo XIX)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

A un paio di settimane dalla presentazione del piano industriale e dopo l’apertura della data room per l’aggregazione, alcune manifestazioni di interesse al dossier Carige cominciano ad assumere una forma piu’ concreta. 

Secondo una fonte, scrive Il Secolo XIX, le manifestazioni di interesse sarebbero “due, entrambe straniere”. Nonostante in passato siano piu’ volte circolati i nomi di Credit Agricole e Bnp Paribas, in questa occasione sono ritenuti “poco probabili”. Spiega una fonte: “credo sia difficile per un gruppo bancario avvicinarsi a una banca come Carige, che non la si puo’ pagare un euro come ha fatto Intesa con le Venete e che ha al proprio interno un azionista con il quale negoziare prezzo e condizioni”. 

Per queste ragioni fonti finanziarie ipotizzano che dietro alle proposte pervenute alla gestione commissariale ci siano “fondi di investimento stranieri”. 

red/lab 

 

(END) Dow Jones Newswires

February 13, 2019 03:20 ET (08:20 GMT)