Banche: Salvini, Tria firmi decreti o li facciamo noi

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

“Con tutto il garbo e l’educazione possibile, mi aspetto entro questa settimana i decreti del Mef o altrimenti li andiamo a scrivere noi”. 

Lo ha affermato il ministro dell’Interno e vicepremier, Matteo Salvini, a margine di un incontro al Policlinico Ca’ Granda, in merito ai rapporti con il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, alla luce dell’approvazione del decreti attuativi per indennizzare i risparmiatori truffati dalla banche. 

I rapporti con Tria sono “eccezionali. Se poi mi firma i decreti attuativi per i rimborsi ai risparmiatori truffati lo porto via per il week end”, ha aggiunto Salvini. 

“Però o li firma entro questa settimana – e lo dico nel modo più costruttivo possibile – oppure non credo si possa aspettare mezz’ora di più. Ieri ero a Treviso e c’è tanta gente che si arrabbia, che ha fame e che ha fretta. Non si può più aspettare”, ha proseguito il vicepremier. 

“Se” Tria “mi dice aspettiamo una risposta dall’Europa, ne facciamo a meno di queste risposte”. 

A chi gli chiedeva se si potesse fare a meno di Tria, il ministro ha risposto: “no. Tria è parte di una squadra fortissima”. 

lab 

 

(END) Dow Jones Newswires

March 25, 2019 06:30 ET (10:30 GMT)