Tiscali: sigla accordo di ristrutturazione del debito

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Tiscali ha firmato un accordo di ristrutturazione con 

Intesa San Paolo e BancoBpm per l’indebitamento senior del gruppo a medio 

e lungo termine ed un ulteriore accordo di ristrutturazione del debito 

“Sale & Lease Back Illetta” con il pool composto da Mediocredito Italiano 

e Unicredit Leasing. 

I principali elementi dell’accordo di ristrutturazione del debito senior 

con Intesa e Banco Bpm, informa una nota, sono l’allungamento della 

scadenza del debito al 30 settembre 2024 con conseguente 

rafforzamentodella struttura finanziaria; nuovo piano di rimborso che 

prevede il prepagamento di 20 milioni di euro da effettuarsi il 1 luglio 

2019, un periodo di pre-ammortamento fino a marzo 2022 senza ulteriori 

rimborsi, 5 rate semestrali pari a 5 milioni a partire dal 31 marzo 2022 

al 31 marzo 2024 e il saldo del debito residuo da corrispondersi 

integralmente il 30 settembre 2024; la significativa riduzione del costo 

complessivo del finanziamento. 

Per quanto riguarda il debito “Sale & Lease Back Sa Illetta”, l’accordo 

prevede il ritorno dell’immobile nel possesso delle societa’ di leasing; 

il pagamento di un indennizzo di 10 milioni da effettuarsi il 1 luglio 

2019 a fronte della cancellazione del relativo debito leasing pari a circa 

53 milioni; contestuale sottoscrizione da parte di Tiscali di un contratto 

di affitto dell’immobile della durata di 9 anni per un importo pari a 

circa 2,1 milioni con facolta’ di sublocazione degli spazi concessa a 

Tiscali. 

Nella negoziazione Tiscali è stata assistita dallo studio legale Zappalà 

di Roma. 

com/fch 

 

(END) Dow Jones Newswires

March 29, 2019 03:36 ET (07:36 GMT)