Arner e GS Banque iniziano con un nuovo nome

finews.ch 1.4.19

Grégoire Pennone, CEO di One Swiss Bank

Grégoire Pennone, CEO di One Swiss Bank

Dopo la fusione dello scorso anno, Banca Arner e GS Banque hanno avviato una ricerca per un nuovo modello di business. All’inizio c’è un nuovo nome per l’istituto. 

Banca Arner, con sede a Lugano, è entrata nelle mani della GS Banque di Ginevra lo scorso autunno dopo un fallito tentativo di vendita.L’unità comune è stata gestita dal CEO della banca franco- svizzera,Grégoire Pennone . 

Dopo che la fusione è stata finalmente completata lo scorso marzo, l’istituto unito ora vuole iniziare sotto un nuovo nome: il fornitore di servizi finanziari è ora chiamato One Swiss Bank . 

Input da clienti e dipendenti

La nuova identità è il primo passo di un processo volto a revisionare l’intera banca, Pennone è stato citato nel messaggio. In autunno, i proprietari di One Swiss Bank offriranno quindi ai propri clienti una nuova gamma di servizi. 

Oggigiorno è particolarmente importante pensare oltre la pura conservazione della ricchezza. In particolare, per soddisfare le esigenze degli imprenditori, i clienti e i dipendenti della banca dovrebbero dare il loro contributo per la modernizzazione della banca. 

Come rappresentante dei proprietari di Arner, Jean-Jacques Schrämli rimane nel consiglio di amministrazione . Ha diretto l’Arner Bank ad interim prima della fusione. Ora è responsabile di Asset Management presso One Swiss Bank ed è a capo della filiale di Lugano.