Ubi B.: bene assoluzione con formula piena di manager Iw Bank

IwBank vuole 1 miliardo di raccolta e 100 consulenti in più nel 2019

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Ubi Banca prende atto con soddisfazione della decisione pienamente assolutoria, con la formula “perché il fatto non sussiste”, pronunciata oggi da parte del giudice per le indagini preliminari di Milano in rito abbreviato nei confronti della controllata Iw Bank. 

La sentenza, si legge in una nota del gruppo guidato da Victor Massiah, “conferma l’insussistenza dell’ipotesi accusatoria di ostacolo all’esercizio delle funzioni delle autorità pubbliche di vigilanza, rispetto alle quali, al contrario, viene accertata la piena trasparenza informativa, sempre rivendicata da Iw Bank”. 

Il nuovo management di Iw Bank, prosegue il comunicato, ha archiviato il 2018 con un utile netto di 4,5 milioni e indici patrimoniali tra i migliori del comparto bancario (Total Capital Ratio 18,67%; Cet1 16,87%), e sta portando avanti con impegno la nuova fase di sviluppo che, nel 2019, ruoterà intorno a quattro cardini principali quali la centralità dei 700 promotori, l’architettura aperta del proprio sistema distributivo, la digital transformation e il consolidamento della propria leadership nell’intermediazione del trading online. Per il 2019 IW Bank punta all’incremento della raccolta netta con l’obiettivo di raggiungere 1 miliardo di euro. 

Oggi il giudice di Milano Maria Cristina Mannocci ha assolto i 14 ex manager di Iw Bank per i quali l’accusa aveva chiesto la condanna a 1 anno e 2 mesi di carcere per ciascuno degli imputati e una sanzione amministrativa di 600mila euro per la banca stessa, coinvolta ai sensi della legge 231 sulla responsabilità amministrativa delle società per i reati commessi da propri dipendenti. 

Secondo le accuse dei pm, tra il 2008 e il 2014 i manager non avrebbero comunicato a Bankitalia alcune irregolarità nella verifica sulle norme antiriciclaggio e sulla registrazione nell’Archivio unico informatico (Aui) in relazione alla posizione di migliaia di clienti dell’istituto; le anomalie erano emerse dopo un’ispezione condotta dagli ispettori di Bankitalia, che avevano segnalato la necessita’ di un approfondimento su 104 mila posizioni di clienti Iw Bank. 

com/fch 

 

(END) Dow Jones Newswires

April 10, 2019 06:02 ET (10:02 GMT)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.