Alitalia: i piani di Lufthansa (MF)

Lufthansa Rolls Out First A380 In New Livery (+Photos)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Ogni otto minuti un aereo del gruppo Lufthansa decolla o atterra in uno dei 22 scali italiani dove la compagnia tedesca e le sue controllate operano. Come importanza l’Italia ormai è seconda solo alla Germania per il colosso dei cieli guidato dal ceo Carsten Spohr. 

Basterebbe questo, si legge su MF, per spiegare perché da due anni Lufthansa tiene Alitalia nel mirino, senza aver mai fatto dietro-front né aver cambiato il modello della potenziale acquisizione, che prevederebbe un forte ridimensionamento e l’impiego di risorse per gli investimenti più che l’acquisto in sé, ma anche un rinnovamento della flotta e un network ridisegnato. Anche ieri nel corso dell’assemblea degli azionisti, il ceo Spohr ha ribadito che la posizione su Alitalia è immutata: c’è interesse a una ristrutturazione, ma senza ombra di presenza statale. 

L’allungamento dei tempi al 15 giugno per mettere insieme la cordata a guida pubblica voluta dal governo ridà ovviamente corpo all’ipotesi Lufthansa . Secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza, i tedeschi potrebbero anche pensare a un’acquisizione in due tempi, partendo dalla maggioranza per poi arrivare al 100%. I partner in affiancamento dovrebbero essere però del settore, meglio se già in affari con Lufthansa. 

red/fch 

 

(END) Dow Jones Newswires

May 08, 2019 02:12 ET (06:12 GMT)