B.Carige: salvataggio in alto mare dopo voltafaccia Blackrock (Mess)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Torna in alto mare il salvataggio di Carige dopo il voltafaccia improvviso di BlackRock e ora sono tutti al lavoro per trovare un’altra soluzione di mercato e scongiurare l’intervento dello Stato sul modello-Siena: c’è tempo fino al 30 settembre, data di scadenza dell’amministrazione straordinaria. 

Lo scrive Il Messaggero aggiungendo che per lunedì 13, all’ora di pranzo, è stata convocata a Roma una riunione straordinaria dello Schema Volontario per decidere se confermare l’assemblea, convocata per 

il giorno dopo, per deliberare la conversione in equity del bond 

Carige di 313 milioni nell’ambito del piano BlackRock. 

Mercoledì 15 sono in calendario, sempre a Roma (e sempre all’ora di pranzo), cda e comitato di gestione del Fondo interbancario (Fitd): dopo 

la sentenza della Corte europea che ha riabilitato l’intervento del Fondo sul caso-Tercas, adesso potrebbe intervenire. Fitd ha in cassa 1,5 miliardi e, dallo scorso autunno, ha un committment (congelato) di 2,7 miliardi, per un prestito sindacato da Intesa Sanpaolo, Unicredit, Banco Bpm, Ubi B., B.Mps da utilizzare in caso di necessità. 

pev 

 

(END) Dow Jones Newswires

May 10, 2019 02:20 ET (06:20 GMT)