“Ci vediamo a via Veneto”: dalla strada della Dolce Vita parte un nuova pagina di giornalismo

osservatoreitalia.eu 11.5.19

Approdano a via Veneto nuove pagine di cultura e attualità, personaggi protagonisti e portatori di valori nell’attuale tessuto sociale, nel mondo delle istituzioni e dello spettacolo: tutto è pronto per il decollo della trasmissione giornalistica web tv “Ci vediamo a via Veneto”, condotta dalla giornalista Chiara Rai che negli anni ha lavorato su approfondimenti giornalistici di qualità, spaziando dagli articoli su quotidiani nazionali fino ad arrivare alla sperimentazione del digitale in tutte le sue forme.

Un progetto che nasce come conseguenza di un percorso, forte dell’esperienza di una rete di colleghi e amici tra cui #NoBavaglio liberi di essere informati.

Saranno interviste che solleticheranno la curiosità e la voglia di conoscere episodi ancora inesplorati dei personaggi che siederanno nell’esclusivo salotto. Una chiacchierata informale con la giornalista che aprirà nuovi scenari in tema di attualità. “Ci vediamo a via Veneto” è nata dall’idea di un gruppo di giornalisti che intendono far parlare, con maggiore intensità e nuovi impulsi intellettuali, una strada che ha regalato a Roma e al mondo tante emozioni. 

Una location esclusiva

Il prestigioso salotto dell’Harry’s Bar nel cuore di Roma. È il locale più famoso della via della Dolce Vita, strada conosciuta in tutto il mondo per essere diventata espressione dei grandi film d’autore e red carpet di attori, registi italiani e celebrità che si sono affermati nel panorama internazionale nonché centro di attività legate al cinema e alla cronaca rosa d’eccellenza.

La ricetta delle interviste è semplice ma virale: ospiti variegati che provengono da diverse realtà. La parola d’ordine è conoscere e curiosare per acquisire notizie dietro l’angolo. Tanti gli ospiti già in scaletta per le dirette streaming in alta risoluzione che saranno lanciate tutti i sabati pomeriggio a partre dall’11 maggio alle ore 18 su tre piattaforme. 

La trasmissione giornalistica sarà visibile in alta definizione su www.civediamoavianeto.it e sui canali YouTube e Facebook cercando civediamoaviaveneto. Su Instagram ci saranno foto e curiosità dei vari backstage.

“Invito tutti a lasciare dei commenti sui social di “Ci vediamo a via Veneto” – ha detto la conduttrice – sarà un modo per essere più vicini e confrontarci. Da sabato 11 maggio si parte! Seguiteci”. 

La prima intervista che darà l’avvio alla trasmissione è alla presidente del I° Municipio di Roma Capitale Sabrina Alfonsi e il prossimo sabato 18 maggio sarà la volta del Prefetto Francesco Tagliente e di sua moglie Maria Teresa. Se la rivoluzione parte dalla volontà di fare cultura, i politici e gli amministratori prima di tutti devono esserne consapevoli. Suggestivo tornare a parlare di “servizio alla collettività”. Tanti gli stimoli per questa nuova avventura del web. Appuntamento dunque a sabato alle ore 18 su http://www.civediamoaviaveneto.it