Bnl: venderà 700 milioni di npl (MF)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Bnl mette sul mercato un pacchetto di crediti deteriorati per pulire ulteriormente l’attivo. Secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza, la controllata di Bnp Paribas assistita dall’advisor Kpmg avrebbe messo sul mercato un portafoglio dal valore nominale di circa 700 milioni. 

Lo stock risulterebbe composto da esposizioni secured e unsecured e sarebbe già nel mirino dei principali operatori specializzati del settore. Già lo scorso anno, peraltro, Bnl aveva ceduto il portafoglio Saturnia da circa 1 miliardo, costituito prevalentemente da crediti unsecured. Di sicuro il mercato del credito deteriorato resta molto vivace. Unicredit, per esempio, sta cedendo tre portafogli dal valore complessivo di 2,4 miliardi e il percorso sarebbe in dirittura d’arrivo. 

Sul mercato sono finiti il portafoglio Roma (crediti non garantiti) da 1,4 miliardi, il portafoglio Matera (crediti garantiti) da 750 milioni e il portafoglio Capri (crediti garantiti di ampia dimensione) da 300 milioni. Un processo che si pone in continuità con quelli lanciati lo scorso anno per rispettare gli obiettivi del piano industriale della banca. Dopo la chiusura del progetto Ace da 7,4 miliardi, Banco Bpm ha invece appena ceduto alla Illimity di Corrado Passera un pacchetto di contratti di leasing del valore lordo di circa 650 milioni. 

red/fch 

 

(END) Dow Jones Newswires

May 16, 2019 02:34 ET (06:34 GMT)