Che cosa significa lo scontro permanente a Roma?

Guerriero Regina handelsblatt.com 17.5.19

Dietro i toni stridenti della campagna elettorale in Italia c’è una caccia agli elettori indecisi. Il budget crash con Bruxelles è già programmato.

Il tono tra i due partiti di governo sta diventando più duro.  Fonte: Reuters

Luigi Di Maio e Matteo Salvini

Il tono tra i due partiti di governo sta diventando più duro.(Foto: Reuters)

Roma avvelenata è il clima politico in Italia . Ogni giorno, il livello di reciproci attacchi verbali nei talk show e nei posti nei due partiti governativi Lega e movimento a cinque stelle . Perché alle elezioni europee competono l’una contro l’altra.

Le accuse sono diventati più violenti da quando Luigi Di Maio, Vice Primo Ministro e Ministro dell’Industria e del Lavoro, ha preso come capo del cinque stelle recentemente fatto un cambio di strategia. Critica apertamente il partner della coalizione Lega, lo accusa di corruzione e presenta il suo partito recentemente moderato e sociale.

Il motivo è semplice: dato che le due parti erano al governo lo scorso giugno, Di Maio ha perso sempre più l’approvazione del secondo vice premier, il ministro dell’Interno Matteo Salvini . Ha portato la Lega in un anno dal 17,4 percento delle elezioni parlamentari a oltre il 30 percento.

Ora Di Maio sta cercando di recuperare, perché i demoscopi dicono che circa il 40% degli italiani sono ancora indecisi su chi votano prima delle elezioni europee di domenica. L’Europa non è coinvolta in questa campagna elettorale, si tratta della grande prova politica interna del governo. Certo, i partner involontari che governano con un accordo di coalizione hanno fatto rispettare le loro promesse elettorali.

Il reddito di base, che voleva cinque stelle, è stato introdotto appena in tempo per le elezioni europee. La Lega sospese la riforma delle pensioni del precedente governo e abbassò l’età pensionabile.

Ma le critiche al governo sono più forti. Salvini, per mesi nella continua campagna elettorale, ottiene i fischietti per la prima volta. Dalle finestre delle case nelle piazze della provincia appendi i fogli con la scritta: “Basta, non sei il benvenuto qui”.ELEZIONI EUROPEEIl paziente italiano: perché il paese fondatore dell’UE è una minaccia per l’Europa

Questo era diverso un anno fa. Molti italiani ora criticano il suo duro trattamento per i rifugiati, i rom e il suo stile di legge e ordine. Così ha approvato una legge che gli italiani possono difendere a casa, con la pistola in mano, contro i ladri.

Gli italiani non solo disturbano sempre più il tono del dibattito pubblico. Guardano anche al Papa, che a modo suo predispone segni politici e chiede l’umanità. Così ha portato spontaneamente i bambini rifugiati sulla sua Papamobil all’udienza generale di mercoledì in piazza San Pietro.

Salvini, una testa strategico, poi prese la pallottola d’argento per raggiungere di nuovo il consenso: Si infuriò contro Bruxelles e ha spiegato che che sarà lui a strappare l’obiettivo di disavanzo e di una crescita del debito nazionale avrebbe portato fino a 140 per cento del prodotto interno lordo quando era necessario. Di conseguenza, i mercati finanziari hanno risposto immediatamente e il premio di rischio per i titoli di Stato italiani contro i Bund è aumentato nuovamente. Ma all’elettorato piacciono le parole forti contro Bruxelles.

Il primo ministro Giuseppe Conte e il ministro dell’economia e delle finanze Giovanni Tria hanno cercato di placare. Si atterranno al patto con Bruxelles. E il presidente dell’associazione industriale Confindustria ha fatto appello all’economia reale per evitare messaggi che generassero tensioni. Ma prima delle elezioni, conta solo l’effetto. I problemi verranno dopo.

Per sabato, Salvini ha chiesto un importante raduno della Lega a Milano, vuole creare un gruppo nazionalista di destra al Parlamento europeo. Sono attesi capo AfD Meuthen e Francia Marine Le Pen. “La Lega è attaccato, vogliono evitare che la nostra vittoria a tutti i costi, in modo da avere a venire”, ha detto l’Instagram con. Ciò dimostra quanto sia nervoso.ILSalviniMEDITERRANEOminaccia il blocco della nave da soccorso delle ONG

Dopo gli ultimi sondaggi prima delle elezioni, la sua Lega diventa il partito più forte alle elezioni europee di fine maggio. L’indagine del quorum Istituto Italiano Youtrend aspetta 31,6 per cento, con il 22,3 per il cinque stelle, 21.4, per il Partito Democratico e del 9,6 per cento per Forza Italia. Ma in tutta Europa, la maggioranza delle forze populiste e nazionaliste a Bruxelles non è ancora in vista.

Ma per l’Italia, un risultato del genere significherebbe che non sarebbe sufficiente per la Lega governare da sola a Roma in futuro. Per molto tempo già speculazioni sulle nuove elezioni, con le quali Salvini potrebbe sbarazzarsi del partner della coalizione. Ma non c’è altra maggioranza in termini matematici. La coalizione deve stare insieme.

“Le bollette sul reddito di base e sulla spesa pensionistica non andranno via, deficit e debito scivoleranno via dal governo. Se ciò colpisce lo stato, le imprese e i cittadini, metterà in discussione la sopravvivenza del governo “, afferma l’economista Riccardo Illy.