BENETTON SI DIFENDE COI FILATI.

andreagiacobino.com 23.5.19

Il vecchio “cuore” del gruppo Benetton continua a reggere. Il bilancio 2018 di Olimpias Group (Og), società cui è stata girata negli ultimi anni la produzione di abiti e filati sia per il marchio di Ponzano Veneto sia per terzi, ha tenuto infatti i ricavi a 340 milioni di euro rispetto ai 350 milioni dell’anno precedente con un ebitda progredito da 9,7 a 16,1 milioni e un ebit passato da negativo per 2,6 milioni a positivo per circa 2 milioni. L’utile, invece, è arretrato da 18,7 a 2,4 milioni ma questo per il venir meno delle componenti straordinarie dei dividendi provenienti dalle controllate che nel 2017 ammontavano a 20,5 milioni. Og, presieduta dal riconfermato Christian Benetton, figlio del defunto Carlo, e guidato da Amerino Sergio Zatta, ha segnato ricavi nell’abbigliamento per 213 milioni, nei filati per 36,8 milioni, nei tessuti per 49 milioni e negli accessori per 7,5 milioni. Gli impianti produttivi sono dislocati in Italia con Filatura di Vittorio Veneto e in Croazia, Romania, Serbia e Ungheria. A livello patrimoniale la società ha mantenuto una posizione finanziaria netta positiva, sia pur diminuita anno su anno da 37,7 a 27,8 milioni a fronte di un patrimonio netto di 138,4 milioni. Benetton conclude la relazione sulla gestione prevendo per quest’anno una lieve riduzione dei ricavi dell’abbigliamento e la tenuta di quelli dell’area tessile.