Diamanti, condannato Banco BPM. Avv. Camilla Cusumano: “completo risarcimento, importante precedente”

 Note ufficiali vicenzapiu.com 33.5.19

Esperto di diamanti

Esperto di diamanti

Con sentenza (qui il documento Sentenza Trib Verona 23.05.2019 ndr) il Tribunale di Verona –è scritto in una nota di LegalFirms – giudice dott. Vaccari, ha condannato Banco BPM S.p.A. a risarcire il danno causato ad un investitore dalla compravendita di diamanti di Intermaket Diamond Business. Tale provvedimento è il primo in Italia!

La nota vicenda riguarda un investitore indotto dalla propria banca (ex Banco Popolare di Verona ora BPM) ad acquistare diamanti proposti come un “bene rifugio” su cui investire. I diamanti erano venduti ad un prezzo di circa quattro volte il reale valore e Intermarket Diamond Business, per convincere gli investitori circa la convenienza dell’operazione, provvedeva a pubblicare finte quotazioni sul sole24ore che poi si sono rivelate essere pagine pubblicitarie a pagamento.

La sentenza accerta la piena responsabilità della banca che faceva di intermediaria tra il cliente e IDB promuovendo l’acquisto di diamanti in cambio di laute commissioni.

Gli avvocati Vincenzo e Camilla Cusumanodello studio LEGALS con sede a Padova e Verona sono riusciti ad ottenere il completo risarcimento del danno subito dal loro cliente quantificato nella differenza tra il reale valore dei diamanti e il prezzo pagato.

Camilla Cusumano
Camilla Cusumano

“Una decisione che ci lascia molto soddisfatti” dichiara l’avv. Vincenzo Cusumano “e che finalmente accerta anche in sede giudiziale quello che l’Antitrust aveva già accertato con la decisione del 30 ottobre 2017, cioè che la Banco BPM era direttamente responsabile delle pratiche scorrette e decettive di vendita dei diamanti”

“Lavoriamo da oltre un anno a questo caso” dichiara l’avv. Camilla Cusumano, delegata ADUSBEF di Verona “abbiamo già depositato decine di cause in tutti i Tribunali del Veneto e organizzato convegni informativi per gli investitori. Questa decisione crea un importante precedente che riempie di speranza moltissimi investitori”