Unicredit non rinnova il credito: Ferrero deve saldare i debiti

sampnews24.com 7.6.19

1roma-sampdoria_ferrero

Unicredit non intende rinnovare a Ferrero il credito di 30 milioni di euro: la situazione

«Da quando sono alla Sampdoria lavoro come un matto», così il presidente Massimo Ferrero ha esordito prima di parlare di Marco Giampaolo e Stefano Pioli. Il numero uno doriano – a prescindere dalle voci che vedrebbero ancora possibile una cessione – sembra saldo sulla poltrona di presidente e costantemente a lavoro per creare la Sampdoria della prossima stagione. All’orizzonte però – come riportaun’indiscrezione del sito lettera43.it – sembra esserci l’obbligo di saldare il debito di 30 milioni di euro con Unicredit.

Credito che che la banca, senza le fideiussioni di Edoardo Garrone, non avrebbe più intenzione di rinnovargli. Sempre secondo il portale, la scorsa settimana  Kpmg Advisory, la società di consulenza che aveva affiancato Ferrero nella vicenda Livingstone, avrebbe chiesto al Tribunale tramite dell’avvocato Eugenio Segalerba di pignorare le somme che la Sampdoria deve a Ferrero a garanzia di un vecchio debito di 144mila euro.