B.Carige: Massiah, mancano condizioni per salvataggio come Isp con venete

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Non ci sono le condizioni perché la partita Carige possa concludersi con un salvataggio simile a quello con cui, nell’estate del 2017, Intesa Sanpaolo conquistò Veneto Banca e Popolare di Vicenza. 

A dirlo è il numero uno di Ubi Banca, Victor Massiah, parlando a margine della Ceo Conference organizzata da Mediobanca. 

“Non sono a conoscenza di eventuali ipotesi di questo tipo per Carige, ma non mi sembra che ci siano le condizioni per farlo. Questo bisogna comunque chiederlo al Governo”, ha dichiarato il banchiere. 

Circa un’eventuale interesse di Ubi per il dossier Carige, ipotizzata da articoli di stampa, Massiah ha ribadito la posizione che la banca lombarda ha già espresso questa mattina, definendo “totalmente infondata” la notizia di un’aggregazione allo studio tra i due gruppi. 

Dopo la stroncatura del Fitd alla proposta messa sul tavolo dal fondo Apollo, le banche italiane obbligazioniste di Carige sono tornate nelle ultime ore a ragionare su ipotesi alternative. “Stiamo studiando la situazione. Ovviamente serve un attimo di tempo perché non è una cosa repentina”. 

Infine, in merito alla possibilità che anche alcuni soggetti pubblici possano prendere parte al salvataggio della banca genovese, Massiah ha confermato che “qualcuno ne parla, ma il fondo può parlare per se stesso e non per gli altri”. 

ofb 

 

(END) Dow Jones Newswires

June 25, 2019 02:43 ET (06:43 GMT)