L’IPO della birra in Asia sarà la più grande IPO dell’anno

Andreas Neuhaus Handelsblatt.com 2.7.19

Anheuser-Busch commercializza il proprio business asiatico e potrebbe contenere poco meno di $ 10 miliardi. Sarebbe la più grande IPO dell’anno.

Düsseldorf Il più grande produttore di birra del mondo, Anheuser-Busch, commercializza la propria attività asiatica a Hong Kong . Il gruppo belga, che comprende marchi come Budweiser, Corona e Stella Artois, vuole guadagnare fino a 9,8 miliardi di dollari, in quanto diversi media riportano in modo coerente con riferimento ai documenti di borsa. Questa sarebbe l’IPO più grande del mondo dell’anno.

Anheuser-Busch inizialmente non voleva commentare le informazioni. Tuttavia, il gruppo aveva già confermato all’inizio di maggio considerazioni appropriate. Un IPO consentirà alle acquisizioni di creare un “campione locale”, detto CFO Felipe Dutra in quel momento.

Come data per il debutto sul mercato azionario di Hong Kong è menzionata nei documenti del 19 luglio. Le azioni sono offerte in una fascia di prezzo compresa tra 40 e 47 dollari di Hong Kong (convertiti tra 5,13 e 6,02 dollari USA) per pezzo. Dopo essere andati sul pavimento, l’azienda asiatica, la Budabin Brewing Company APAC, potrebbe raggiungere un valore di borsa di $ 63,7 miliardi. All’inizio di maggio, gli analisti di Jefferies hanno ritenuto ragionevole una valutazione di $ 40- $ 50 miliardi .

Se il prezzo di emissione raggiunge in ultima analisi la fascia più alta della fascia di prezzo, sarebbe la più grande IPO per un produttore di alimenti e bevande. Secondo la piattaforma finanziaria Dealogic, il precedente record detiene il Kraft Food Group, che ha preso il potere nel 2015 Heinz e che ha preso l’anno del suo debutto sul mercato azionario di $ 8,68 miliardi.

Se le azioni fossero emesse all’estremità inferiore della fascia di prezzo, quella sarebbe comunque la più grande IPO dell’anno. La più grande IPO fino ad oggi nel 2019 è stata quella del broker dei trasporti Uber con un fatturato di $ 8,1 miliardi. Le quote di Anheuser-Busch sono aumentate dell’1,6% martedì mattina a Bruxelles dopo la pubblicazione dei piani. Nel corso dell’anno, il vantaggio è del 38 percento.

Una quotazione a Hong Kong potrebbe portare a una posizione migliore nella regione in crescita Asia-Pacifico. Questo è significativo in quanto il business della birra ristagna altrove. L’analista Nico von Stackelberg della banca d’investimenti Liberum ha scritto che la società crea le basi per l’acquisizione di birrai asiatici come Thai-Bev.

Nell’ultimo anno, Anheuser-Busch ha rappresentato circa il 18% delle vendite di birra nella regione Asia-Pacifico e il 14% del profitto operativo rettificato. Il giro d’affari ammontava a circa 8,5 miliardi di dollari.

Con il ricavato dell’IPO, il gruppo potrebbe anche guidare la rimozione dell’enorme monte del debito su cui si trova il birrificio dall’acquisizione da $ 100 miliardi del suo più grande rivale SAB-Miller nel 2016. S & P Global Ratings ha annunciato a marzo che potrebbe ridurre il rating del birrificio. In precedenza, Moodys aveva già declassato la società un passo alla fine dell’anno scorso.

Per il centro finanziario Hong Kong, a sua volta, l’IPO sarebbe una gradita spinta. Quest’anno si trova dietro la Borsa di New York e il Nasdaq nelle statistiche IPO.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.