Von der Leyen diventerà Presidente della Commissione Europea, Presidente Lagarde della BCE

Ruth Berschens, Thomas Sigmund Handelsblatt.com 2.7.19

Germania e Francia condividono le più importanti posizioni dell’UE: il ministro della Difesa von der Leyen guiderà la leadership dell’UE, Christine Lagarde erediterà il presidente della BCE Draghi.

Bruxelles, Berlino Per quanto riguarda i posti di vertice dell’UE, esiste una legge non scritta tra Francia e Germania: nessuno dei due principali stati dell’UE ottiene un incarico importante, o entrambi ne ottengono uno. Al vertice UE di martedì, la seconda variante ha prevalso.

Un tedesco e una donna francese sono stati nominati Martedì notte per le due sedi principali dell’Unione Europea: il ministro federale della Difesa Ursula von der Leyen a Jean-Claude Juncker seguire alla guida della Commissione europea. In cambio, il capo del Fondo Monetario Internazionale (FMI) Christine Lagarde assumerà la guida della Banca centrale europea (BCE). Questo accordo è stato confermato dal presidente del Consiglio dell’UE Donald Tusk a Bruxelles.

Entrambi i nomi sono una grande sorpresa. Von der Leyen non si è verificato nel dramma per i posti migliori dell’UE finora. Sebbene Lagarde sia stata citata ripetutamente in connessione con la Commissione europea, non è mai stata menzionata come possibile nuovo presidente della BCE .

Entrambe sarebbero le prime donne a capo delle istituzioni. E la Germania occuperebbe per la prima volta in 52 anni l’ufficio del presidente della Commissione europea.