La BCE chiude il sito Web dopo l’attacco di un hacker

Handelsblatt.com 15.8.19

In un attacco di un hacker, indirizzi e-mail e altre informazioni di contatto potrebbero essere stati rubati da un sito Web della BCE. La banca centrale pertanto chiude il sito Web fino a nuovo avviso.

Francoforte La Banca centrale europea (BCE) ha chiuso uno dei suoi siti Web dopo un attacco di un hacker fino a nuovo avviso. Gli indirizzi e-mail e altri dettagli di contatto di una newsletter sul loro sito web BIRD potrebbero essere stati rubati, ha dichiarato la BCE giovedì a Francoforte.

Sul sito web BIRD, le banche sono state in grado di scoprire, tra le altre cose, come compilare statistiche e rapporti di vigilanza. L’accesso non autorizzato è stato scoperto durante la manutenzione regolare, secondo la BCE.

La banca centrale ha anche affermato di aver contattato persone i cui dati potrebbero essere interessati. D’altra parte, i sistemi interni o i dati sensibili del mercato non sono interessati.